Posts tagged ‘gabanelli’

maggio 20, 2013

La gabanelli fa incazzare Beppe Grillo.

Report, ieri sera puntata dedicata al tema del finanziamento pubblico ai partiti. All’interno, un servizio dedicato al Movimento di Beppe Grillo. Che non è piaciuto affatto, da quelle parti: e allora ecco che nel giro di poche settimane Milena Gabanelli passa da possibile candidata 5 Stelle per la presidenza della Repubblica, a “giornalista filo-piddina“, “di parte“, che oramai “conosciamo i suoi obiettivi“, stando alle critiche più moderate.

gennaio 7, 2013

Grande Silvio!

Domenica sera, roba di poche ore fa, su Rai 3 le inchieste di Riccardo Iacona, con Presa Diretta. E dall’account ufficiale di Silvio Berlusconi parte un tweet-capolavoro, denso di rabbia, prima rimosso, poi persino rinnegato, al grido di “fotomontaggio!“. Ma sembra sia tutto vero, compreso il “Gabbanelli” con due b. Ecco a voi.

 

giugno 6, 2011

La Rai vuol cacciare Santoro.

L’azienda della Tv pubblica di Stato avrebbe tutto l’interesse a non rinnovare il contratto a protagonisti del palinsesto quali Michele Santoro, Fabio Fazio, Milena Gabanelli e Giovanni Floris. Guarda caso, tutti autori e conduttori di programmi televisivi più volte attaccati dal centrodestra che guida il paese, e da Silvio Berlusconi in persona a più riprese. Due su quattro dei personaggi in questione hanno partecipato, animato, dato volto ed anima a Raiperunanotte, la manifestazione a Bologna in cui si esibì Daniele Luttazzi fra gli altri e che volle essere una risposta a quello che sembrò un tentativo censorio, ovvero la soppressione dei programmi di approfondimento politico in vista delle elezioni. Insomma, personaggi che a giudizio di molti fanno semplicemente il loro lavoro e che per questo sembrano ad onde cicliche sempre più invisi agli uomini che governano il paese in questa fase politica, forse morente, forse al termine, ma che non risparmia colpi di coda.

ottobre 30, 2010

RaiTre Report a tutto ambiente: dal petrolio alle biomasse a Camigliano che non piace a Maroni.Da non perdere.

Report dedica la prossima puntata di domenica al petrolio, alle biomasse e a Vincenzo Cenname, il sindaco, anzi ex sindaco di Camigliano comune virtuoso, ma che non piace al Ministro Maroni. Il servizio è di Giuliano Marrucci e la rubrica è quella di “C’è chi dice no”.

Spiega la redazione di Report, nel comunicato stampa, che il servizio sul petrolio è intitolato Mare nero ed è a cura di Sigfrido Ranucci. Nella sinossi si legge:

Il petrolio e’ ancora oggi una fonte di energia insostituibile, secondo alcune stime basate sulle conoscenze attuali, dovremo farci i conti almeno per altri 100 anni. Ma la ricerca, la trivellazione, l’estrazione e il trasporto pongono continuamente a rischio l’ambiente in cui viviamo soprattutto se il danno provocato da uno sversamento di petrolio avviene in acqua. Siamo andati in Lousiana appena dopo la chiusura del pozzo per vedere come funzionano le bonifiche e i risarcimenti. Dopo l’esplosione della piattaforma della BP nel Golfo del Messico sono fuoriusciti circa 5 milioni di barili, solo il 60% e’ stato recuperato o bruciato. Il resto dove e’ finito? Report provera’ a dare risposte a questo interrogativo. Siamo andati anche a vedere come funziona la piattaforma di estrazione piu’ grande d’Italia, quali controlli vengono fatti sulle societa’ che cercano petrolio nelle nostre acque e soprattutto come ci comporteremmo se dovesse avvenire una tragedia come quella della Louisiana.