Posts tagged ‘forconi’

dicembre 16, 2013

Il nuovo che avanza.

Forconi manifestazione roma“Camere a gas per gli immigati iregolari” Un bel programma, non c’è che dire!

dicembre 15, 2013

A proposito dei forconi.

Il Nano Imperatore (by Liberthaliia) E rimane il sospetto che, anche in questo caso, non ci sia stato un qualche “Cesare” che abbia pensato di strumentalizzare la protesta (dopo averla in qualche modo ispirata e finanziata), per trarne vantaggio e tornare ad una impossibile ribalta…

«Senza pudore, e anche senza false manovre, egli gioca col fuoco che potrebbe avvolgere tutto: nemico del disordine, si diverte a scatenarlo con la certezza di poterlo dominare in tempo e con la speranza di farne scaturire l’ordine nuovo al quale aspira»

  Jérôme Carcopino
Giulio Cesare
Bompiani, 2001
(pag.159)

dicembre 13, 2013

Con gli studenti la polizia non si toglie il casco.

 

Niente male il cartello esposto stamattina all’università di Roma di fronte ai poliziotti: “E oggi non ve lo togliete il casco?”.

dicembre 13, 2013

Torquemada.

forcone-libri-il-manifesto

chiudete o bruciamo i libri“. Oh. La vignetta oggi per il manifesto.

dicembre 12, 2013

Attenti a quei due!

gennaio 21, 2012

Si chiamino i prefetti.

“Capisco il disagio in Sicilia. Ma adesso se un anziano va in un negozio non trova niente. Ci sono in corso blocchi e intimidazioni. Mercoledi’ il governo ricevera’ il governatore Lombardo, ma dicono che i blocchi non si fermano. Io dico che se non sbloccano i blocchi si chiamano i prefetti” Pier Luigi Bersani.

Uno che fa queste dichiarazioni ed invoca l’intervento dei prefetti, è ancora da considerare “di sinistra!”?

gennaio 20, 2012

“Hai una posizione chiara sui forconi?”


Mi sembra interessante, tra i tanti (troppi?) letti, questo articolo. ‎
Luciano
mi segnala anche questo: http://casarrubea.wordpress.com/2012/01/19/forconi/ (ripeto, io forse ne ho letti anche troppi di pezzi. Quello che ne ricavo, da lontano, è un senso di caos indifferenziato che mi spaventa, perchè nel caos indifferenziato, antidemocratico, prendono il potere i peggiori).