Posts tagged ‘finocchiaro’

novembre 4, 2013

Le bugie di Letta.

La riforma elettorale non è stata approvata alla Camera entro ottobre, diversamente da quanto promesso da Enrico Letta al Meeting di Rimini.

È successo invece che la legge è stata scippata dal Senato, dove l’abile Finocchiaro la sta tirando in lungo con il Pdl.

aprile 28, 2013

La coerenza.

Quindi. In un mese il Partito Democratico è passato damai al governo con Berlusconi“, con Enrico Letta che dicevaBerlusconi repellente“, “patetico“, “bollito“, “disastroso“, “vergognoso“, “sembra Stallone o Van Damme nel film I mercenari“, “su di lui dovremmo aprire una commissione d’inchiesta“, ad Enrico Letta premier di un governissimo Pd-Pdl, ed il Partito Democratico che vuole espellere chiunque osi votargli contro.
giugno 28, 2012

Finocchiaro è una grande zoccola!

ANNA FINOCCHIARO ORA VAI IN PENSIONE!
giugno 10, 2010

pprovato il ddl sulle intercettazioni:comincia il massacro della libertà.

Via libera del Senato al ddl intercettazioni con 164 sì e 25 no. A favore hanno votato Pdl e Lega, contrari Idv, Udc, Api e radicali. Non hanno partecipato alla votazione i senatori del Pd, dell’Mpa e delle autonomie. Ora, pur in un quadro politico di tensioni, sospetti e rancori (si veda la videoanalisi di Stefano Folli) il testo torna alla Camera per l’approvazione definitiva. L’aula nella nottata e nella mattinata è stata occupata dai senatori dell’Italia dei Valori, in segno di protesta contro la fiducia posta dal governo sul ddl intercettazioni. Hanno occupato i banchi dell’emiciclo destinati al governo, fino all’espulsione disposta dal presidente del Senato, Renato Schifani. «Da qui – ha dichiarato in aula la presidente dei senatori Pd Finocchiaro – comincia il massacro della libertà». E il PD? Non nemmeno votato contro. Si è astenuto per protesta.

aprile 12, 2010

Finocchiaro risponde a Berlusconi.

Berlusconi ha detto “L’esecutivo non ha nessun potere nel nostro sistema costituzionale perché i padri costituenti, temendo un nuovo regime, hanno dato tutti i poteri alle Camere”. La Senatrice Finocchiaro: “È davvero difficile pensare a un confronto con chi ha questa concezione della democrazia e delle istituzioni.”  Non temere, ce la farete.