Posts tagged ‘favia’

gennaio 9, 2013

Rivoluzione Civile: Ingroia e l’incontro segreto con Giovanni Favia.


La risposta definitiva di Giovanni Favia è attesa per oggi: si candiderà o no con Rivoluzione Civile accettando l’offerta di Antonio Ingroia? Il fatto che solo pochi giorni fa il ribelle del Movimento 5 Stelle espulso da Beppe Grillo dicesse di stare lavorando solo “con le persone scontente del Movimento” non deve ingannare. Ci torniamo più avanti.

Ieri l’ex pm e Favia si sono incontrati in un bar della Galleria Alberto Sordi a due passi da Montecitorio: l’offerta è di quelle difficili da rifiutare, un posto da capolista per l’Emilia Romagna. Ma dell’incontro “segreto” – o comunque di altre occasioni in cui si sono visti – Ingroia ha già parlato a Radio 24:

“Ci sono stati dei colloqui aperti. Con Favia si è parlato nei giorni scorsi. Ma il fatto che si parli e che ci sia una interlocuzione non significa che si arrivi alla candidatura. Con il Movimento 5 Stelle abbiamo in comune alcune battaglie e quindi è normale che possa esserci un momento di convergenza con chi dentro al movimento non c’è più”

Continua a leggere: Rivoluzione Civile: Ingroia e l’incontro segreto con Giovanni Favia

dicembre 12, 2012

Il Paradiso perduto.

marzo 6, 2010

Emilia previsioni di voto per le regionali 2010

Voto di Lista
(var. rispetto al 23 febbraio 2010)
CENTRO DESTRA: 39,0% (-0,5%)
– POPOLO DELLA LIBERTA’: 25,0% (+2,0%)
– LEGA NORD: 14,0% (INV)

CENTRO SINISTRA: 54,0% (+2,0%)
– PARTITO DEMOCRATICO: 41,5% (+2,5%)
– ITALIA DEI VALORI: 6,0% (+0,5%)
– COMUNISTI (RC, PDCI): 3,5% (+0,5%)
– Lista SINISTRA ECOLOGIA e LIBERTA’- VERDI: 3,0% (INV)

UNIONE DI CENTRO: 5,0% (+0,5%)
MOV. 5 STELLE: 2,0% (+0,5%)

Commento Partiti: Viste le molteplici esclusioni di liste, quelle che rimangono attengono un beneficio; Il PD vola oltre il 40%; la Lega riprende a salire. Le liste di CDX restano sotto quota 40, in linea con le Europee. UDC in ripresa al 5%. In ripresa anche il MOV. 5 STELLE. Sarà interessante vedere la performance leghista e del PD.

Candidati Presidente:

Errani (CSX): 54,5% (+1,0%)
Bernini (CDX) 38,0% (-0,5%)
Galletti (UDC): 5,5% (+0,5%)
Favia (M5S): 2,0% (+0,5%)

Commento Candidati: Facile conferma per Errani che si porta a 16-17 punti sopra la Bernini, praticamente sconosciuta e che prende qualche voto in meno rispetto alla coalizione.