Posts tagged ‘Euro/Maastricht’

maggio 14, 2020

Contro la Lagarde e contro il MES

di Franco Bartolomei, coordinatore nazionale di Risorgimento Socialista.

Questo e’ il documento base su cui sta lavorando il tavolo telematico tra le forze politiche che hanno aderito all’appello contro la Lagarde e contro il MES .
II tentativo e’ farne un vero e proprio manifesto di contestazione radicale del sistema Euro Maastricht, e di conseguente definizione di un piano di uscita dal sistema attraverso il pieno recupero della nostra sovranita’ costituzionale .
Le forze politiche che partecipano al Tavolo sono :
Risorgimento Socialista, Parti…

Continua a leggere

aprile 9, 2020

Come la Grecia

di Franco Bartolomei

Bandiere di Italia e Grecia dipinta sulla parete incrinato Foto ...

coordinatore nazionale di Risorgimento Socialista.

Il governo ha ceduto alla UE ,e ,a meno di improbabili ripensamenti , ha sottoscritto un accordo che prevede la esistenza del Mes come strumento anticrisi ,anche se in una forma apparentemente più morbida .
Questo esito finale della trattativa , vuoll dire che abbiamo fatto bene a fare il nostro Appello per il Piano B .
Abbiamo parlato in modo netto prima .
Leggete il testo dell’ ‘Appello e capirete le ragioni che ci hanno convinto a farlo .
Nel nostro Appello abbiamo chiarito che la Germania ed i suoi vassalli , e le autorità monetarie di Bruxelles , avrebbero ,in assenza di un piano B , costretto il governo ad accentare il Mes, magari in una forma un po’ più attenuata , ma sempre pericolosissima per noi .
Il cedimento del governo è la prova della fondatezza del nostro Appello , che ora ci mette in una posizione di forza , perché abbiamo preso parte allo scontro ed abbiamo messo i piedi nel piatto ,affermando il punto centrale di tutta la questione :
La rottura unilaterale da parte del nostro paese del sistema Euro /Maastricht, come condizione base per la rinascita della nostra economia e per la ricostruzione della nostra Democrazia Costituzionale.

Questo Appello , non seguito dal Governo , costituisce la base programmatica per la costruzione di un grande FRONTE POPOLARE di LIBERAZIONE NAZIONALE contro il potere autocratico del sistema finanziario globale e delle autorità monetarie di Bruxelles , e contro tutto il sistema Euro/Maastrichy , che dopo aver distrutto la nostra costituzione materiale ,punta a smantellare il tessuto economico del paese e ad imporre alle fasce più deboli del popolo ed ai lavoratori politiche di ulteriori tagli ai loro diritti sociali ed alle loro condizioni di vita .