Posts tagged ‘eric clapton’

agosto 12, 2013

B.B.King & Eric Clapton – Rock me Baby (1993)

luglio 27, 2013

Muore J.J. Cale, autore di “Cocaine” di Eric Clapton.

Muore J.J. Cale, autore di

J.J. Cale era l’autore di uno dei pezzi blues rock più famosi di sempre ovvero la “Cocaine” di Eric Clapton. Il musicista di Tulsa è morto ieri, come annuncia il suo management con un comunicato (via “La Bottega di Hamlin”) a causa di un infarto, all’età di 75 anni. Padre del Tulsa sound. Da non confondere con il John Cale dei Velvet Underground, il musicista americano, di cui non condivide certamente la fama, Cale è il classico musicista di provincia che unisce ottimo rockabilly a blues, jazz e che era riuscito a ritagliarsi un suo spazio non indifferente negli anni 70, quando scrisse per Clapton, appunto (per cui scrisse anche “After Midnight” e i Lynkyrd Skynyrd, Captain Beefheart, Santana e Tom Petty tra gli altri.

Ma J.J. Cale non scriveva solo per gli altri, ma è stato un prolifico solista con circa 15 album all’attivo e anche un po’ di successi, come Grasshoppers, mentre il suo ultimo album “Roll on” è del 2009.

luglio 14, 2011

E’ pronto il documentario di Scorsese su George Harrison.

Living in a material world” e’ ormai pronto. Il documentario del regista premio Oscar Martin Scorsese sull’ex Beatle George Harrison, morto nel 2001, e’ stato ultimato e uscira’ ad ottobre negli Stati Uniti. Il film verra’ trasmesso il 5 e 6 ottobre dalla televisione americana HBO e raccontera’ l’intera parabola artistica e personale del “Beatle tranquillo”, attraverso l’uso di immagini di repertorio, filmini famigliari e foto fornite dalla vedova Olivia. Il 10 ottobre verra’ pubblicato anche il dvd. Il progetto è stato co-prodotto con la vedova del chitarrista, Olivia, e ripercorre la vita di Harrison dai suoi esordi musicali a Liverpool al grande successo con i Beatles. Sono state inserite interviste esclusive a personaggi del calibro di Eric Clapton, Terry Gilliam, Eric Idle, Paul McCartney, Yoko Ono, Phil Spector, Ringo Starr e Jackie Stewart. “Non dimentichero’ mai la prima volta che ho sentito ‘All Things Must Pass’ – ha dichiarato Scorsese – George trasmetteva la sua spiritualita’ attraverso la musica e credo che nel cuore di ogni fan dei Beatles occupi un posto speciale.

giugno 27, 2011

Pino Daniele & Eric Clapton – Cocaine (Live Cava dè Tirreni)

Peccato che Pino è ormai in pensione.

giugno 1, 2011

Sunshine of Your Love – Cream – Buonanotte compagni.

Il bassista Jack Bruce e il paroliere-poeta Pete Brown composero questo grande classico al termine di una notte insonne che ispirò loro la strofa di apertura: “It’s getting near dawn / When lights close their tired eyes” (sta arrivando l’alba, quando le luci chiudono i loro occhi stanchi). Il favoloso riff di chitarra era dichiaratamente ispirato a Jimi Hendrix, e su quello entravano il prepotente basso di Bruce, la batteria di Ginger Baker e il famoso ritornello “circolare”, parto di Eric Clapton. Nonostante l’ostinata convinzione di Bruce circa la bontà del pezzo, l’Atlantic Records fu lì lì per rifiutarlo. Furono Booker T. Jones e Otis Redding a convincere i capoccioni dell’etichetta: «L’avevano ascoltata», ricorda oggi Bruce, «e avevano predetto che sarebbe stata sicuramente un grande successo». Cosa che puntualmente accadde, e non solo: la canzone infatti fa parte di Disraeli Gears, l’album che fece sfondare i britannici Cream (consacrandoli come primo vero “supergruppo” rock) negli Stati Uniti, e che passò alla storia come il più venduto dell’Atlantic Records.

marzo 1, 2011

Muddy Waters at Newport – Buonanotte compagni.

Muddy Waters presentò questo disco al Newport Jazz Festival del 1960:  Muddy non era abituato ad un pubblco di bianchi, mentre il pubblico non era abituato al suo stile boogie woogie/country di Chicago. Verso la fine dell’esibizione però la voce di Muddy, l’armonica di James Cotton e il piano da bar di Otis Spann misero d’accordo tutti. Attraverso questo album Jimmy Page e Eric Clapton poterono conoscere il sound dell’america urbana. Anche per questo quest’album è una pietra miliare nella storia del blues.

 

gennaio 23, 2011

Dominos – Layla – Buonanotte compagni.

Naturalmente a Napoli si parla di brogli alle primarie del PD. Non avevo dubbi.

Insomma Eric Clapton registrò questo disco con Bobby Withlock, Carl Radle e Jim Gordon, tutti ex  membri dei Delaney and Bonny and Friends. Il disco ebbe un gran successo. Fu ripubblicato dieci anni dopo.

Oggi è domenica e non mi va di dilungarmi oltre. Anche perchè la buona musica, come questa, parla da sola.

ottobre 25, 2010

Carlos Santana – Guitar Heaven – Buonanotte compagni.

Debbo riparare una scorretteza. Nei giorni scorsi ho parlato dei due album recentemente usciti: uno di Neil Young e l’altro di Eric Clapton. Ho invece trascurato di parlare dell’ultimo album di Carlos Santana. Certo sia Young che Clapton son musicisti raffinati e interpreti particolari di un rock universale, per cultori del rock sperimentale o di amanti di una musica snob. Guitar Heaven non è certamente all’altezza dei due album presentati da Young e Clapton. Non dobbiamo dimenticare che Santana è un musicista che ha uno stile inconfondibile e perciò inimitabile, oltre ad essere un dio della chitarra e che ha suonato con mostri sacri come John Coltrane e John Lee Hooker. Pertanto questo album che è un remake di vecchi successi va comunque ascoltato con rispetto ed anche goduto.

Peace and love.

Strano  che il mio amico Antonio non mi abbia rimproverato per la mancanza…….e domani parliamo anche del nuovo album di Elton John.

marzo 17, 2010

Buonanotte compagni.

Poco più di una settimana alle elezioni regionali è il Tiranno è sempre più incazzato. Domani viene ad Avellino.Noi consoliamoci con un buon rock d’annata. Questa sera tocca a Disraeli Gears che è il secondo album del gruppo britannico Cream. Il gruppo era composto dal mitico Eric Clapton, Ginger Baker alla batteria e Jack Bruce al basso. Questi ultimi due si odiavano a morte. L’album è stato originariamente realizzato nel novembre del 1967 ed arrivò 5° nelle classifiche britanniche. Fu anche l’album che li fece sfondare negli USA, diventando l’album più venduto nel 1968, raggiungendo il 4° posto nelle classifiche statunitensi. L’album contiene i due singoli Strange Brew e la celeberrima Sunshine of Your Love inserita nel videogioco Guitar Hero III: Legends of Rock e nel film School of Rock.

marzo 7, 2010

Blues breakers with Eric Clapton. Buonanotte compagni.

Blues Breakers with Eric Clapton è un album Rock Blues di John Mayall ed i Bluesbreakers che vede la partecipazione di Eric Clapton come chitarrista principale. Slowhand veniva chiamato Eric Clapton, per il suo modo di suonare la chitarra. Alla stazione metropolitana di Islington qualcuno scrisse su un muro “Clapton is God”.L’album ebbe un grosso successo ed è rimasto nella storia del rock. Creerà quel mito della  chitarra che arriverà fino a Jimi hendrix. sembra sia stato registrato in un sol giorno. Per Clapton è un momento di passaggio, ma che segnerà l’inizio del suo trionfo e definitiva affermazione nel mondo della musica rock.

Buonanotte  a tutte le compagne domani è la giornata delle donne. Date un senso a questo giorno.