Posts tagged ‘energia fotovoltaica’

settembre 22, 2011

Dopo il solare nuova vita per i campi agricoli.

Impianto di Bellavista a Lanuvio (Roma) Impianto di Bellavista a Lanuvio (Roma)

Dopo aver macinato raggi solari per produrre elettricita’, i terreni che ospitano pannelli fotovoltaici potranno tornare a una nuova vita produttiva nel settore agricolo. Questo l’obiettivo della ricerca avviata grazie a un accordo tra 9Ren, uno dei maggiori operatori del mercato fotovoltaico chiavi in mano, e CRA-RPS, Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura-Centro di Ricerca per lo Studio delle Relazioni tra Pianta e Suolo, per campi solari con almeno 20 anni di attivita’. L’accordo prevede l’affidamento da parte di 9Ren al Cra-Rps di attività di analisi di alcuni terreni in cui sono installati impianti fotovoltaici 9Ren e alla successiva applicazione di metodologie di gestione del suolo e delle piante compatibili con l’esistenza dell’impianto fotovoltaico, finalizzate a mantenere o addirittura migliorare la fertilità dei terreni.
L’esperimento sarà condotto in Puglia, presso l’impianto da 8MW denominato Masseria Martellotta, situato nel comune di Palagianello, in provincia di Taranto, e uno nel Lazio, presso l’impianto da 6MW denominato Bellavista 1, costruito nel comune di Lanuvio, in provincia di Roma. Questi due impianti sono gia’ dotati di ampie aree dedicate a frutteto biologico. In particolare l’impianto di Lanuvio vanta anche un progetto di Fattoria Sociale, gestito dalla cooperativa sociale Agricoltura Capodarco che ne conduce le attivita’ in collaborazione con l’assessorato alle politiche sociali del Comune di Lanuvio.

settembre 7, 2011

Secondo l’EPIA nel 2013 l’energia solare può costare già come quella convenzionale


Già nel 2013 l’energia fotovoltaica potrebbe costare quanto quella prodotta da fonti convenzionali, con l’Italia in testa. La conclusione di uno studio sui mercati dei principali paesi europei pubblicato dalla EPIA (Associazione europea delle industrie del fotovoltaico) è convinto che l’energia solare sia già oggi più conveniente di quanto pensano in molti, troppi, compresi alcuni dei leader politici più influenti del vecchio continente.

Il traguardo della piena parità di costi di produzione dell’energia fra i combustibili fossili e il solare nel 2020 sarebbe più a portata di mano di quanto immaginato. Negli ultimi 20 i costi di produzioni del fotovoltaico sono diminuiti costantemente, ma hanno la potenzialità di scendere di un altro 50% entro la fine del decennio, ma secondo l’EPIA l’energia elettrica fotovoltaica potrebbe costare dagli 8 ai 18 cent per KWh entro il 2020.

Già oggi in Germania produce dal carbone a 9 cent di euro e questo costo è previsto in salita grazie alle normative ambientali più stringenti e ai costi per le emissioni di CO2. Il presidente di Epia, Ingmar Wilhelm, è convinto e parla di “esempio italiano da seguire“:

aprile 13, 2010

Il volo a energia solare è una realtà.

Solar Impulse, l’aereo svizzero interamente a propulsione elettrica che sfrutta solo il sole come fonte di energia, ha compiuto ieri mattina il suo primo volo. Il decollo è avvenuto alle 10:30 circa dalla pista di Payerne ed il volo, in totale, è durato 87 minuti ad una quota massima di 1.200 metri. Da progetto avvenieristico, quindi, Solar Impulse diventa piano piano realtà.

L’aereo, un quadrielica con “l’ apertura alare di un Airbus A340 e il peso di una utilitaria”, come lo descrivono i suoi progettisti, è una vera e propria sfida.

Non solo per la propulsione solare, realizzata grazie ai pannelli fotovoltaici che ricoprono le ali, ma anche per le complesse soluzioni ingegneristiche adottate. Per quanto riguarda i pannelli, in realtà si tratta di 11.628 celle fotovoltaiche in silicio monocristallino che alimentano i quattro motori da 10 cavalli l’uno circa e ricaricano le batterie al litio, per i futuri voli in notturna.(ecoblog)

novembre 17, 2009

Una provincia virtuosa: Siena

La provincia di Siena ripetendo un esperimento che ha avuto molto successo ha pubblicato un nuovo bando pubblico per l’energia fotovoltaica, finanziandolo per 500.000.00euro. Grazie all’edizione precedente la provincia di Siena ha erogato contributi in conto capitale per oltre 516.00,00 euro, che hanno attivato investimenti per oltre cinque milioni di euro. Il maggior numero di impianti si trovano a Monteriggioni(12)Montepulciano(10), Siena (9) etc. Sulla base dei progetto approvati ed in via di realizzazionea fine 2009 la provincia di Siena arriverà ad una potenza istallata di 3 MW. Ciò grazie al bando della Provincia ed ai progetti finanziati dalla regione Toscana. nel 2009 con il nuovo bando le amministrazioni lovcali tendono a dare un ulteriore impulso allo sviluppo del settore con risorse a favore di privati e aziende che presenteranno progetti per l’istallazione di impianti fotovoltaici sul territorio senese.

Un esempio da seguire invece di piangere lacrime di coccodrillo sulle aziende che chiudono lasciando per strada centinaia di operai.