Posts tagged ‘endocrinologia’

aprile 15, 2012

Il sildenafil (Viagra), potrebbe curare la cardiomiopatia diabetica, che porta allo scompenso cardiaco.

Il , usato per l’impotenza, cura la che porta allo scompenso cardiaco. La sperimentazione su pazienti con . La scoperta di un gruppo di ricercatori dell’Università di Roma Sapienza

 
ROMA – La pillola dell’amore, usata per l’impotenza, può curare anche la che porta allo ‘scompenso cardiaco’, cioè al progressivo indebolimento e all’ingrossamento del cuore affaticato. L’effetto terapeutico del , o meglio il è stato dimostrato in persone con cardiopatia indotta dal e, in tutti quelli trattati con il farmaco, è si è ottenuto un ritorno alla normalità del cuore, con un miglioramento della contrazione cardiaca. Lo studio è stato realizzato da un gruppo di ricercatori italiani coordinati da Andrea Lenzi, direttore della sezione di Fisiopatologia Medica ed presso il dipartimento di Medicina sperimentale dell’Università di Roma La Sapienza 1. Sarà presto pubblicata sulla rivista Circulation 2, 3la rivista più prestigiosa al mondo del settore cardiovascolare

maggio 19, 2010

Sindrome metabolica e disfunzione erettile: dieta e attività fisica ripristinano l’attività sessuale

  Normale processo metabolico

Nell’uomo obeso la combinazione di corretta alimentazione e regolare sport normalizzano i livelli di testosterone e anche la attività sessuale se non sono già presenti alterazioni vascolari.

Dieta ipocalorica e incremento dell’attività fisica normalizza i livelli di testosterone e ripristina la funzione sessuale qualora non siano già presenti alterazioni vascolari.
“I segni clinici per riconoscere la sindrome metabolica, fenomeno sempre più frequentemente riscontrato nella popolazione – ha affermato Carlo Foresta, professore di Patologia clinica presso l’Università di Padova – sono l’obesità, l’ ipertensione e il diabete. Si stima – ha aggiunto- che ne sia colpito un italiano su quattro. I pazienti che ne risultano affetti sono particolarmente a rischio di sviluppare patologie cardiovascolari.(liquidarea)