Posts tagged ‘disraeli gears’

luglio 7, 2013

Cream – Disraeli Gears

I Cream sono stati una band rock britannica attiva tra il 1966 e il 1968, che, rivisitando vecchi schemi del blues, riuscì ad innovare il rock in generale,[4] influenzando molti artisti, tra i quali Jimi Hendrix,[4] Queen[5], Black Sabbath[6] e Van Halen.[7] Formati dal chitarrista Eric Clapton, dal bassista Jack Bruce e dal batterista Ginger Baker, furono il primo power trio ad aver avuto notevole successo[1][3][8] e uno dei primi supergruppi della storia.[1][3][4][8]

Nei soli tre anni di attività il gruppo riuscì a pubblicare tre album[9] e a vendere 15 milioni di dischi.[4][8] Dopo lo scioglimento del gruppo, i tre componenti ebbero delle carriere molto diverse tra loro: Clapton divenne uno dei musicisti più conosciuti del mondo, grazie a canzoni come Layla e Cocaine, Bruce collaborò con artisti jazz, mentre Baker si dedicò alla world music.[4] Tuttavia, la band si riunì in due occasioni: nel 1993, per suonare alla cerimonia della loro introduzione nel Rock and Roll Hall of Fame, e nel 2005, esibendosi in quattro concerti al Royal Albert Hall di Londra e in due al Madison Square Garden di New York.[8]

In una classifica stilata nel 2003 dalla rivista Rolling Stone, sono tra i 100 migliori artisti di sempre, figurando al 67º posto.[10] L’emittente VH1 ha classificato il gruppo al sedicesimo posto tra i 100 migliori artisti hard rock di sempre.[11]

marzo 17, 2010

Buonanotte compagni.

Poco più di una settimana alle elezioni regionali è il Tiranno è sempre più incazzato. Domani viene ad Avellino.Noi consoliamoci con un buon rock d’annata. Questa sera tocca a Disraeli Gears che è il secondo album del gruppo britannico Cream. Il gruppo era composto dal mitico Eric Clapton, Ginger Baker alla batteria e Jack Bruce al basso. Questi ultimi due si odiavano a morte. L’album è stato originariamente realizzato nel novembre del 1967 ed arrivò 5° nelle classifiche britanniche. Fu anche l’album che li fece sfondare negli USA, diventando l’album più venduto nel 1968, raggiungendo il 4° posto nelle classifiche statunitensi. L’album contiene i due singoli Strange Brew e la celeberrima Sunshine of Your Love inserita nel videogioco Guitar Hero III: Legends of Rock e nel film School of Rock.