Posts tagged ‘disastro nucleare’

novembre 16, 2011

Le foto di Fukushima Daiichi aperta alla stampa.

Fukushima Daiichi, le foto dei giornalisti

Ecco le prime immagini di quel che resta della centrale di Fukushima Daiichi a 8 mesi dall’incidente nucleare dopo il terremoto e tsunami dello scorso 11 marzo.

Le foto sono state scattate in occasione della visita dei giornalisti per la prima volta ammessi all’interno della centrale nucleare lo scorso 12 novembre. Le pubblica Cryptome, sito che archivia migliaia di documenti scottanti o censurati altrove dal 1996. Il proprietario del sito è l’architetto newyorkese John Young.

Fukushima Daiichi, le foto dei giornalisti

aprile 5, 2011

Nucleare: dopo il disastro di Fukushima l’IAEA punta tutto sulla sicurezza.

Le preoccupazioni di milioni di persone in tutto il mondo sulla sicurezza dell’energia nucleare devono essere prese sul serio. A dirlo è nientemeno che Yukiya Amano, attuale presidente dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (IAEA).

L’occasione di ribadire un ripensamento mondiale sull’energia atomica a fini pacifici è arrivata con la “quinta conferenza di revisione” della Convenzione sulla sicurezza nucleare, meeting a cadenza triennale che, programmato ben prima del disastro di Fukushima, si sta svolgendo proprio in questi giorni a Vienna, nel quartier generale dell’IAEA. Con toni e modalità, inutile dirlo, pesantemente influenzati dall’incidente della centrale giapponese.

L’adesione rigorosa agli standard più elevati di sicurezza e piena trasparenza” ha dichiarato il presidente Amano durante la sessione d’apertura dei lavori – sono vitali per recuperare la fiducia dell’opinione pubblica nel nucleare. Il monito è chiaro, e le parole assumono ancora più importanza se si pensa all’autorevolezza dell’IAEA. Un’autorevolezza costruita negli anni e basata sul fatto che l’organizzazione indipendente fondata nel 1957 – ufficialmente “agenzia specializzata delle Nazioni Unite ha sempre svolto nel corso degli anni un ottimo lavoro, tanto da meritare nel 2005 il Premio Nobel per la Pace.

aprile 1, 2011

Avanti e indietro.

AVANTI…

[14 Mar.] «Andiamo avanti con il nostro piano nucleare. Non ci facciamo certo prendere dall’emozione»
(Paolo Romani, Ministro al Sottosviluppo)

…E INDIETRO!

[17 Mar.] «Dobbiamo fermarci un attimo per capire cosa fare»
(Paolo Romani, Bancarottiere del Re)

marzo 25, 2011

In giappone aumenta il pericolo di disastro nucleare.

Continua a destare preoccupazioni la situazione in Giappone. Oggi l’Agenzia nipponica per la sicurezza nucleare ha indicato che potrebbe rialzare la valutazione della crisi dell’impianto di Fukushima numero uno a livello sei, anche detto ‘grave incidente’, il penultimo della scala. Il livello sette e’ stato assegnato solo al disastro di Chernobyl. Intanto il governo ha invitato alla ”evacuazione volontaria” tutti gli abitanti che risiedono in un raggio di 30 km dalla centrale nucleare, mentre truppe americane forniranno acqua dolce, invece di quella marina che rischia di corrodere l’impianto, per raffreddare i reattori.

marzo 18, 2011

Lotta contro il tempo alla centrale di Fukushima Bilancio ufficiale: quasi 17 mila morti e dispersi

Nell’impianto nucleare la situazione rimane critica. I tentativi di raffreddare i reattori si sono finora rivelati vani e i livelli di radiattività sono alti. Nel mondo si discute sul futuro dell’energia atomica e il governo italiano frena sul programma di reintroduzione del nucleare. Una settimana dopo il terremoto e lo tsunami che hanno devastato il nord-est del Paese, le autorità hanno reso noto che i morti accertati sono oltre 6.400 e 10.200 persone mancano all’appello. I soccorsi faticano a raggiungere le aree più colpite e l’emergenza è aggravata dalla neve.

luglio 17, 2010

Sei proprio sicuro di volere il nucleare?

Prima di decidere guarda questo documento: