Posts tagged ‘disastro nel golfo del messico’

maggio 14, 2010

Vendola lancia un appello a Obama: “La Puglia può ripulire la marea nera nel Golfo del Messico”

Nichi Vendola, governatore della Puglia, scrive al Presidente Obama per spiegargli che la sua regione ha il macchinario giusto  per ripulire il Golfo del Messico dalla marea nera.

L’invito a contattare i pugliesi per disinquinare il golfo è contenuto in una nota inviata ieri da Vendola a Franco Frattini, Ministro degli affari esteri e Vittorio Dainore, Giulio Maria Busulini , Alberto Devoto responsabili presso l’Ambasciata italiana a Washington e all’ambasciatore Usa in Italia David Thorne. Spiega Vendola che un azienda di Sanseverino di Puglia, la Fluidotecnica ha brevettato un macchinario l “Oilsep Cc Ecology” in grado di separare il petrolio dall’acqua.

Intanto per arginare la fuoriuscita di greggio pari a circa 5000 barili al giorni in Usa le stanno tentando un po’ tutte. Dopo la proposta di bruciare il petrolio, il fallimento della collocazione di una campana che a oltre 1500 metri di profondità avrebbe dovuto bloccare il flusso di petrolio, si proverà a collocare un tubo di 15 centimetri di diametro che dovrebbe fungere da collettore per consentire il passaggio del fluido verso una pipeline che lo porti in superficie per essere sversato in una nave cisterna.(ecoblog)

maggio 13, 2010

A proposito di stronzate.

Per fermare il petrolio serve l’atomica» secondo alcuni calcoli di esperti in Russia le probabilità di fallimento sono solo del 20%.
Forse la storia del 2012 non è proprio una cazzata.