Posts tagged ‘Decadenza Berlusconi’

dicembre 12, 2013

Il parrucchino.

 

La Catramata

Quivi venimmo; e quindi giù nel fosso
vidi gente attuffata in uno sterco
che da li uman privadi parea mosso.

E mentre ch’io là giù con l’occhio cerco,
vidi un col capo sì di merda lordo,
che non parëa s’era laico o cherco.

 Dante Alighieri
 ”Inferno(XVIII; 112-117)

dicembre 1, 2013

Il delirio di Silvio, ormai dimenticato.

novembre 21, 2013

Il grande puttaniere.

Berlusconi: “provati atti sessuali in cambio di soldi con una minorenne”. E un tipo simile dovrebbe continuare a rappresentarci al Senato? http://www.gadlerner.it/2013/11/21/berlusconi-puttaniere

ottobre 30, 2013

Mostro.

Anna Maria Bernini (PDL) “Voto palese su decadenza Berlusconi? Si è prodotto un mostro costituzionale, un orrore giuridico”.

Sua madre, invece, ha prodotto un mostro (e un orrore) e basta.

– Isadora –

ottobre 30, 2013

Figli di puttana!

ottobre 13, 2013

I giudici: “La legge Severino è retroattiva” Ecco la sentenza che smonta la difesa di B.

 

Dopo il Tar del Lazio, anche il tribunale di Torre Annunziata respinge il ricorso di un consigliere
comunale decaduto per una lieve condanna: “La norma serve ad allontanare gli indegni dalla carica”
BERLUSCONI TEME IL CARCERE. LA TENTAZIONE DELLA GRANDE FUGA (di G. Trinchella)

I giudici: "La legge Severino è retroattiva" Ecco la sentenza che smonta la difesa di B.

La notizia non farà piacere a Silvio Berlusconi, alla vigilia della seduta della giunta per le elezioni, in programma. C’è un Tribunale, a Torre Annunziata (Napoli), che ritiene la legge Severino priva di caratteri di incostituzionalità e che sia retroattiva, cioè valida per le condanne relative a reati commessi prima della sua entrata in vigore. Lo affermano i giudici nella sentenza con cui hanno respinto un ricorso su un caso che, nel suo piccolo, ricalca quello del Cavaliere  di Vincenzo Iurillo

ottobre 11, 2013

La Zanicchi va a pulire i essi con Berlusconi.

Iva Zanicchi, eurodeputata PDL e vecchia cantante fallita in pensione:”Se Berlusconi va ai servizi sociali a pulire i cessi, io lo accompagnerò ogni mattina. Io pulirò i cessi e lui mi porterà la carta igienica.”.

La Zanicchi ha finalmente capito cosa avrebbe dovuto fare nella vita, pulire i cessi, anziché affliggerci con le sue canzoni di merda e costringerci a pagare il suo lauto stipendio da europarlamentare.

ottobre 6, 2013

Mai ai servizi sociali, meglio il carcere! ma poi…..

Silvio Berlusconi, intervistato da Libero, 28 luglio 2013:

«Non farò l’esule, come fu costretto a fare Bettino Craxi. Né accetterò di essere affidato ai servizi sociali, come un criminale che deve essere rieducato. Ho quasi 78 anni e avrei diritto ai domiciliari, ma se mi condannano, se si assumono questa responsabilità, andrò in carcere».

Professor Franco Coppi, avvocato di Silvio Berlusconi, all’Ansa, ieri:

«Se non ci sono cambi di indirizzo, entro la prossima settimana depositeremo la richiesta per un eventuale affidamento in prova ai servizi sociali».