Posts tagged ‘Curiosità’

luglio 9, 2011

Andare a nozze con la carta igienica.

Una società americana, Cheap Chic Wedding, ha organizzato la settima edizione del concorso per abiti da sposa realizzati con la carta igienica. Un’idea originale per risparmiare su un pezzo di abbigliamento notoriamente molto costosa. Con un altro materiale il risultato è altrettanto bello, e la società racconta che alcune spose si sono recate al matrimonio con un abito realizzato con la carta igienica. Quest’anno il primo premio è stato vinto da Susan Brennan di Orchard Lake, nel Michigan, che si è assicurata anche mille dollari.

marzo 19, 2011

Kannellos: il cane anarchico sempre in prima fila.

ottobre 6, 2010

Gli IgNobel 2010!!!

ignobel prize Assegnati alla Harvard University di Cambridge, in Massachusetts, gli IgNobel 2010 per le ricerche scientifiche che prima fanno ridere e poi pensare. Quest’anno premiati anche studiosi italiani.
Ecco l’elenco completo:
Management: premiati Alessandro Pluchino, Andrea Rapisarda, e Cesare Garofalo dell’Universita’ di Catania per aver dimostrato matematicamente che enti e aziende sarebbero piu’ efficienti se promuovessero le persone in modo del tutto casuale.
E’ la dimostrazione scientifica del principio di Peter, secondo cui “in ogni gerarchia, un dipendente tende a salire fino al proprio livello di incompetenza”.
Ingegneria: premiati tre scienziati londinesi e messicani per aver studiato un metodo di raccolta del muco delle balene utilizzando un elicottero telecomandato a controllo remoto.
Medicina: vincitrice una ricerca che dimostra come i sintomi dell’asma possono essere alleviati con un giro sulle montagne russe.
Pianificazione dei trasporti: premio assegnato a scienziati giapponesi per aver utilizzato del fango per determinare il percorso ottimale per le rotaie delle ferrovie.
Fisica: premiati tre ricercatori neozelandesi per aver dimostrato che se d’inverno si cammina su una strada ghiacciata portando i calzini al di sopra delle scarpe, si cade meno.
Salute pubblica: premiati tre ricercatori del Maryland per aver stabilito sperimentalmente che in laboratorio i batteri si attaccano meglio ai ricercatori che hanno la barba.
Biologia: premio a Libiao Zhang, Min Tan, Guangjian Zhu, Jianping Ye, Tiyu Hong, Shanyi Zhou, e Shuyi Zhang, e Gareth Jones dell’Universita’ Bristol (questi li citiamo uno a uno!) per aver studiato la pratica della fellatio fra i pipistrelli.
Economia: premio speciale ai dirigenti di Goldman Sachs, AIG, Lehman Brothers, Bear Stearns, Merrill Lynch e Magnetar per  aver inventato e promosso un nuovo modo di investire il denaro che massimizza il guadagno e minimizza i rischi finanziari per l’economia mondiale, o almeno per una piccola parte di esso.
Chimica: premio speciale alla British Petroleum per aver confutato l’antica convinzione che petrolio e acqua non si mescolano.
(Fonte: http://lescienze.espresso.repubblica.it/articolo/Gli_IgNobel_del_2010/1344987)

gennaio 6, 2010

The art zone.

interactive portraits

Cazzeggiando fra i siti mi sono imbattuto su questo sito: The Art Zone, stupendo sito americano per giocare con l’arte. Cosa si può fare? Di tutto:
-comporre un collage, con un semplice click (Collage machine)
-giocare con forme e orbite in movimento (Mobile)
-esplorare e arredare una splendida Doll House olandese del XVII sec., ispirata ai quadri di Veermer (DutchHouse, v. foto)
-fantasticare con splendidi frattali di fiori o di altri soggetti in movimento (Flow)
-comporre un collage di una giungla (Jungle)
-creare un soggetto da natura morta con gli oggetti dei grandi pittori del passato e ispirarsi con una ricca galleria di opere più o meno famose (Still-life)
-dipingere (Brushster)
-muoversi e interagire in splendidi ritratti o paesaggi (Faces&Places)

Insomma, ancora una volta un sito per imparare qualcosa (il senso delle dimensioni, del colore, della prospettiva, della composizione delle immagini) ma anche per divertirsi. Insomma se volete dare sfogo alla fantasia e non avete nulla da fare per almeno mezz’ora, buon divertimento.

gennaio 1, 2010

Curiosità: parenti serpenti

Pur di non partecipare alla festa di San Silvestro con la moglie e i suoi familiari si è fatto arrestare con una rapina di caramelle e gomme da masticare. E’ accaduto la sera del 31 a Barrafranca , dove Massimiliano M., disoccupato di 35 anni, incensurato, si è presentato alla stazione dei carabinieri chiedendo di essere arrestato perchè preferiva trascorrere il Capodanno in cella piuttosto che con i parenti.

I militari gli hanno spiegato che non potevano arrestarlo perchè non aveva commesso alcun reato, e l’uomo a questo punto è uscito dalla caserma, è entrato nella tabaccheria di fronte, ha estratto un taglierino dalla tasca e minacciando i titolari si è impossessato di alcune caramelle e di un pacchetto di gomme da masticare. Poi ha atteso l’arrivo dei carabinieri che a quel punto lo hanno arrestato in flagranza di rapina aggravata. Non sono chiari i contrasti familiari che hanno spinto l’uomo a preferire il carcere alla sua casa.