Posts tagged ‘crisi governo’

giugno 21, 2013

MI DIMETTO, ANZI, NO !!

Alle mancate promesse del popolo delle poltrone 
ci siamo abituati …
giugno 21, 2013

Eia,eia, alalà!

dicembre 6, 2012

Silvio non ci sta.

...e due!IN DECRETO NO LISTE ARBITRARIE REATI  – E’ incandidabile, prevede il decreto Liste Pulite, chi ha commesso reati per cui è previsto il carcere. Si tratta di fattispecie “individuate sulla base di un indicatore oggettivo, predeterminato, senza operare alcuna selezione nell’ambito di una lista di reati che potrebbe apparire arbitraria”.

SEI ANNI DURATA MINIMA INCANDIDABILITA’ – L’incandidabilità al Parlamento o a cariche di Governo ha effetto per un periodo corrispondente al doppio della durata della pena accessoria dell’interdizione temporanea dai pubblici uffici. Anche in assenza della pena accessoria, l’incandidabilità non è inferiore a sei anni. Lo prevede il decreto liste pulite approvato dal cdm.

PATRONI GRIFFI, DECRETO IN TEMPO PER ELEZIONI  – Il governo ha emanato il decreto legislativo sull’incandidabilità in modo che le norme siano valide “in tempo utile per le prossime elezioni politiche”. Lo ha detto il ministro Filippo Patroni Griffi nella conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri. Patroni Griffi ha ricordato che nelle Camere era stato votato un ordine del giorno che impegnava il governo.

dicembre 19, 2011

Padani si nasce, cuore leghista.

“Padani si nasce, cuore leghista” è un gruppo facebook riservato, “esclusivo” direbbe qualcuno, ma anche molto ben frequentato da tutto il Gotha leghista.Ma in questo gruppo, che si dice? Ecco alcuni commenti di utenti ed amministratori, persone comuni, militanti leghisti, casalinghe, insegnanti, odontoiatri, genitori affettuosi.

Consigli per il piano carceri:

“Mi trasformo in cecchino con un bel mitragliatore sul balcone e via con lo show”.

I due cittadini senegalesi uccisi:

“Meglio così, due in meno da mantenere”.

Sbarchi di clandestini:

Si risolve con il “napalm”, o con “una bella bomba, così saltano in aria”.

Gay:

“Dovremmo equiparare i gay ai pedofili così Vendola la finisce di fare il ricchioncello per strada”.

Rom:

“Mettiamoli nelle stufe a legna, facciamone carburante alternativo”. “Ladri, stupratori e assassini nascono, ladri, stupratori e assassini moriranno: personalmente adotterei per loro le stesse politiche usate dal Führer”. “Anziché stanziare fondi per l’integrazione dei rom, L’Unione Europa dovrebbe finanziare l’apertura dei forni”. “Evvai! Che bello vederli bruciare”.

Sui reati commessi da cittadini stranieri:

Bisogna “dare una ripulita”, “aprendo la caccia con i pallettoni per cinghiali, almeno li traforiamo per bene”.

Il Presidente Napolitano:

“Vecchio di merda”, “terrone del cazzo”. Per lui ci vorrebbe “un colpo in testa”.

Magari questa gente la domenica va anche in chiesa. Per quel che mi riguarda  da parte mia cerco veramente di mettere in pratica ciò in cui credo, rispetto per le diversità che ci arrichiscono sempre……

P.S.non sarebbe il caso di avvisare la polizia postale per chiudere questo posto di scopncezze visto che esiste la legge.

novembre 12, 2011

E’ FATTA !!!

 
Il miglior premier degli ultimi 150 anni ( parole sue ) 
si è tolto finalmente di mezzo, 
dopo aver portato il paese sull’orlo del baratro 
ed averlo reso ridicolo agli occhi del mondo intero.
novembre 11, 2011

Alcune domande al senatore a vita Mario Monti.

Termineranno gli assalti alla Costituzione, alla legalità repubblicana, allo statuto  dei lavoratori?
Saranno rispettati i risultati referendari?
Sarà dimezzato il numero dei parlamentari ?
Sarà introdotta la patrimoniale?
Saranno tassati i capitali “scudati” rientrati con il condono tombale?
Saranno messi da parte i parlamentari sotto inchiesta o già condannati, anche se dovessero annunciare il loro voto favorevole al governo Monti?
Sarà dato un sostegno pieno e immediato a chi contrasta mafia e camorre?
Saranno tagliate le spese militari e bloccata la inutile costruzione dei nuovi cacciabombardieri?

Verràchiesto all’europa di mettere delle regole per frenare le speculazioni selvagge della finanza sulle borse?

settembre 7, 2010

previsioni elettorali settembre 2010

agosto 17, 2010

Giorgio Bocca: novant’anni da Partigiano

Sul “Fatto Quotidiano”  è sata pubblicata una bellissima intervista a Giorgio Bocca realizzata in occasione del suo novantesimo compleanno, che vi invito a leggere.Questo uno stralcio fra i più significativi:” L’unica speranza che ho è che alla fine tutti i regimi cadono. È caduto anche il nazismo, che aveva sistemi di controllo più violenti, finirà anche il berlusconismo. Non so quando, la crisi potrà essere lunga. Del resto, è un regime senza opposizione: la sinistra ragiona con la stessa testa del berlusconismo, ha dimenticato, per esempio, l’egualitarismo e fa ogni giorno l’elogio delle differenze sociali. La crisi però c’è, questo tardocapitalismo senza regole, né etiche, né religiose, è destinato ad andare verso una sua apocalisse: divora tutto ciò che c’è, le fonti d’energia, il territorio, l’ambiente, senza curarsi del domani. Consuma il presente senza avere più una idea di futuro. Quanto potrà durare tutto ciò?”

Auguri Compagno Bocca!