Posts tagged ‘consumo di suolo costiero’

agosto 14, 2013

Un mare di merda.

Goletta Verde, un punto inquinato ogni 57 km costa Goletta Verde, un punto inquinato ogni 57 km costa

ROMA – Peggiora lo stato di salute del nostro mare e ad essere colpite quest’anno sono soprattutto le coste di , LaCampaniazio, Puglia e Calabria. Imputato numero uno è la ‘maladepurazione’: 130 i campioni risultati inquinati dalla presenza di scarichi fognari non depurati – uno ogni 57 chilometri di costa – sul totale delle 263 analisi microbiologiche effettuate dal laboratorio mobile di Goletta Verde, storica campagna di Legambiente, in quest’estate 2013. In pratica è inquinato quasi il 50% dei punti monitorati lungo i 7.412,6 chilometri di costa toccati dall’imbarcazione ambientalista in due mesi. Oltre i limiti di legge ben 104 punti, pari all’80%, che hanno avuto un giudizio di fortemente inquinato, cioè con concentrazione di batteri di origine fecale pari ad almeno il doppio di quanto consentito e indicati dal rapporto della Goletta nelle quattro regioni meridionali.

Sei ”i killer” di mari e coste italiane: oltre alla ‘maladepurazione’, estrazioni petrolifere, abusivismo, consumo di suolo costiero, grandi navi e bonifiche da attività militari.

Sotto accusa ancora le foci di fiumi, torrenti e canali, dove è stato rilevato il 90% dei punti critici. Oltre al danno è pronta la beffa, afferma Legambiente: nel Mezzogiorno si rischia di perdere 1,7 miliardi di euro dei fondi Cipe destinati alla costruzione e all’adeguamento degli impianti che sono in scadenza a dicembre.