Posts tagged ‘carne di cavallo’

maggio 5, 2013

Carne di volpe e di topo venduta come manzo: 904 arresti in Cina.

Le frodi alimentari del caso della carne di cavallo che hanno tenuto banco nei primi mesi del 2013 scompaiono al cospetto della notizia shock proveniente dalla Cina dove la polizia ha arrestato 904 persone per reati tra cui la vendita di carne di volpe, visone e topo spacciata per carne di manzo e montone.

L’episodio è soltanto l’ultimo degli scandali alimentari che hanno seminato il panico fra i consumatori cinesi negli ultimi anni, dall’olio da cucina riciclato alle sostanze chimiche pericolose nel latte in polvere per bambini. Sono 382 i casi di carni trattate con iniezioni di acqua, carni di animali malati, tossiche e nocive e finti montoni e manzi trovate dalle autorità cinesi. L’operazione ha portato al sequestro di oltre 20mila tonnellate di prodotti a base di carne e all’arresto di 904 persone.

Ai rivenditori della provincia di Jiangsu viene contestata la vendita di falsa carne di montone ottenuta da volpi, topi e agenti chimici, mentre nella provincia del Guizhou venivano preparati artigli di pollo con perossido di idrogeno.

febbraio 26, 2013

Carne di cavallo: tutti i prodotti ritirati in Europa

Dall’Inghilterra all’Europa intera, la frode alimentare della carne di cavallo ha ormai raggiunto una dimensione continentale. Il sito eFoodAlert che si occupa in maniera specifica di sicurezza alimentare ha pubblicato la lista (aggiornata allo scorso 22 febbraio) degli alimenti ritirati in Italia, Belgio, Repubblica Ceca, Finlandia, Francia, Irlanda, Olanda, Svezia e, naturalmente, Regno Unito. Nella lista che segue non sono segnalate le polpette Ikea ritirate negli ultimi giorni dai punti vendita di 24 paesi:  Polonia, Austria, Ungheria, Repubblica Dominicana, Gran Bretagna, Portogallo, Finlandia, Germania, Italia, Danimarca, Olanda, Belgio, Romania, Slovacchia, Repubblica Ceca, Svezia, Thailandia, Spagna, Bulgaria, Grecia, Hong Kong, Francia, Cipro e Irlanda.

Continua a leggere: Carne di cavallo: tutti i prodotti ritirati in Europa

 

febbraio 25, 2013

Polpette Ikea con carne di cavallo: sospesa vendita in Italia e 12 paesi.

Prosegue lo scandalo della contaminazione di prodotti alimentari pronti con carne di cavallo. I NAS sono nella filiale della multinazionale svedese a Milano per effettuare ulteriori analisi sui lotti di polpette venduti nel nostro Paese. Ikea intanto ha disposto dagli store il ritiro delle polpette in attesa delle contro-analisi.

Infatti in un lotto di polpette analizzate nella Repubblica Ceca dall’amministrazione statale veterinaria è stato rinvenuto DNA di carne di cavallo nei pacchi da 1 kg di polpette di carne congelata con etichetta che indica la presenza di carni bovine e suine.

Continua a leggere: Polpette Ikea con carne di cavallo: sospesa vendita in Italia e 12 paesi

 

febbraio 21, 2013

Carne di cavallo: in Italia l’indicazione di provenienza non è obbligatoria.

Lo scandalo della carne di cavallo non è un problema di salute pubblica ma è un problema di tracciabilità, dunque è un potenziale problema di salute pubblica. Negli scorsi giorni è stato finalmente ricostruito il percorso della carne equina contenuta nelle lasagne Findus. Nove i passaggi dall’allevatore al prodotto confezionato, non tutti sono “fisici”: la carne viaggia – concretamente – dal punto 2 al punto 5, saltando gli altri step che sono solamente burocratici. Lo schema che vi avevamo proposto nei post precedenti si è arricchito di nuovi passaggi. Eccoli.

Continua a leggere: Carne di cavallo: in Italia l’indicazione di provenienza non è obbligatoria