Posts tagged ‘candelora’

febbraio 2, 2010

Candelora day, festa e tensioni a Montevergine

Le tensioni non sono mancate, ma non si è andati oltre uno scambio di battute al vetriolo a distanza anche perché il piano di ordine pubblico ha retto benissimo: schierate sul santuario di Montevergine decine di agenti e carabinieri. In quattromola hanno preso parte alla Calendora, la tradizionale festa dei femminielli che il due febbraio si recano a pregare al santuario di Mamma Schiavona. Il freddo polare non ha fermato la manifestazione. E dopo il clamore delle polemiche con Forza Nuova, l’abate Beda Paluzzi ha vietato l’ingresso in chiesa alle telecamere e alla macchine fotografiche dei reporter. La festa è cominciata con un po’ di ritardo e qualche tensione dovuta alla presenza di un gruppo di esponenti di Forza Nuova. Nel gruppo dei gay anche Vladimir Luxuria che ha confermato le sue accuse di razzismo agli esponenti del partito di destra.

gennaio 30, 2010

Candelora day, parte il trans bus

 

Alle 18 di questo pomeriggio, da Pizza D’Armi ad Avellino, partirà il trans bus all’interno del quale si terrà la conferenza stampa di presentazione del programma del Candelora Day 2010. La Rete per la Candelora di Montevergine racconterà le iniziative messe in campo per accendere i riflettori sul mondo Lgbtq. Il programma prevede momenti ludici e momenti di riflessione e dibattito. Proprio il giro in transbus avvierà il programma candelora day 2010. Il trans bus girerà per le vie principali della città per poi fermarsi davanti alla Villa Comunale di Avellino. “Qualcuno ha definito il nostro transbus come una pagliacciata- informa la Rete per la Candelora- ma il suo significato è ben più profondo del semplice momento goliardico. Vogliamo solo mostrare come sia semplice e naturale accettare le differenze e vivere rispettandosi l’un l’altro. Vogliamo ribadire con forza il concetto che ha mosso anche la manifestazione nazionale che si è tenuta ad ottobre a Roma il cui slogan era: uguali. Questo siamo, uguali. Uguali nella fede per Mamma Schiavona, uguali nei diritti civili, al lavoro, all’affettività”.

gennaio 29, 2010

La candelora fra fede e folclore.

Grazie Luxuria pe aver difeso  la dignità e l’onore dei “diversi”.

Io sono negro, frocio, giudeo, gitano e ballo ‘o tango.