Posts tagged ‘caccaibombardieri f35’

ottobre 10, 2010

Campagna NO F35: contro la costruzione di 131 cacciabombardieri per 14 miliardi di euro: un prete, un comico ed un medico.

Sul come spendere le nostre poche risorse scarse abbiamo diverse idee ma sul come “non spendere” vi sono delle congiunzioni astrali favorevoli.

Un prete: don Sciortino. Dalle colonne di Famiglia Cristiana va giù piuttosto duro: “al posto delle scuole che “cadono a pezzi” il governo ha deciso di pagare “una megacommessa in 131 cacciabombardieri”. “E’ vero”, osserva l’editoriale, “che c’è una crisi da affrontare ma non con tagli indiscriminati, ignorando la lotta alla corruzione o all’evasione fiscale”. Chiude il settimanale: “Abbiamo barattato il futuro dei nostri ragazzi con il passato nostalgico di qualche dottor Stranamore”

Un comico: Beppe Grillo. A Woodstock 5 Stelle nell’ormai celebre discorso “Siamo vivi” il mattatore afferma, tra l’altro: spendiamo 15 miliardi di euro per 131 caccia bombardieri dagli Stati Uniti, finanziamo la più grande industria bellica del mondo e chiudiamo le scuole. All’happening è intervenuto anche Jeremy Rifkin ove ha descritto l’Italia come un grande giacimento di energie: l’Arabia Saudita delle energie rinnovabili, dall’eolico al geotermico, al solare. E’ arrivata l’ora di sfruttarlo questo giacimento.

Un medico: Umberto Veronesi (indipendente Pd): il senatore chiede con forza a tutti i cittadini di sostenere la campagna affinché il Governo rinunci all’acquisto di 131 cacciabombardieri F35. La cifra è enorme. Per un confronto, “pensate che l’intera manovra Finanziaria 2011/12, in due anni, impegna 24,9 miliardi di euro. Una cifra che potrebbe essere utilizzata, a suo dire, per scopi ben più nobili, quali la ricerca scientifica, lo sviluppo delle rinnovabili o la ricostruzione dell’Aquila”.

Ed il politico? Ecco i nomi di chi si è già dichiarato contro quest’assurdità.

Ignazio Marino: “il governo ha appena speso 29 miliardi di euro per 300 macchine da guerra, tra cui 131 F35, caccia bombardieri, e 100 elicotteri NH90. “Assurdo per un Paese che ripudia la guerra e che ha bisogno di fondi per il lavoro. Al sud il 30% dei giovani non studia e non lavora.”