Posts tagged ‘bocca’

ottobre 14, 2012

Nuovo test genetico per diagnosi rapida cancro alla bocca.

genetic_test

12:44 am | Un nuovo test genetico rivoluzionario potrebbe rilevare cellule pre-cancerose in pazienti con lesioni alla bocca apparentemente benigne. Il cancro orale e della faringe e’ al settimo posto tra…

14 ottobre 2012 / Leggi tutto

dicembre 30, 2011

Igiene orale: i batteri possono veicolare infezioni polmonari.

Non lavarsi i può far male ai polmoni. Fra le conseguenze di una scarsa non ci sono solo e , ma anche infezioni serie alle vie respiratorie.

 

A lanciare l’allarme è la britannica Dental Health Foundation, che cita una ricerca in cui si fa luce sui legami fra i della e la malattia polmonare. La scoperta è di Joshi Samit della Yale University School of Medicine. Lo scienziato ha osservato che lo sviluppo della è preceduto da cambiamenti nei della e ha concluso che questo fenomeno “suggerisce un loro ruolo nel rischio di sviluppare ”.
Ora, precisano gli esperti, sono necessarie ulteriori ricerche per determinare l’esatta relazione tra salute e . Ma non è la prima volta che i due aspetti vengono collegati.

dicembre 6, 2011

‘Sindrome da frigo vuoto’: Un milione di anziani si nutre poco e male.

Basta aprire il frigorifero di un anziano per capire se la sua salute è a rischio: secondo dati presentati durante il Congresso Nazionale della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria, appena concluso a Firenze, tra gli anziani circa un milione ha carenze nutrizionali gravi per colpa di un’alimentazione insufficiente.

In media, agli anziani mancano circa 400 calorie al giorno, in gran parte derivanti da proteine nobili contenute in pesce o carne, che non entrano nel carrello della spesa degli over 65 perché non ci sono i soldi per pagarli. Due anziani su tre dichiarano infatti di non riuscire ad arrivare alla fine del mese e per far quadrare i conti tirano la cinghia lasciando sugli scaffali gli alimenti più costosi. Purtroppo però la malnutrizione aumenta del 25 per cento il rischio di un ricovero in ospedale, oltre a far salire la mortalità.
giugno 10, 2010

La ‘Terapia fotodinamica’ che sostituisce il bisturi e i tumori al seno.

PTD PTD 

Londra, 30 giu. – Pochi minuti di intervento, in day hospital; dimissioni pressoche’ immediate; poco o nessun dolore. Il tumore al seno potra’ essere sconfitto da un semplice, potente raggio laser al posto delle operazioni chirurgiche cruente, dolorose e spesso neanche risolutive? Ne e’ convinto un team di scienziati inglesi del prestigioso Royal Free hospital a Londra, che hanno inventato e presentato al mondo una tecnica che potrebbe essere rivoluzionaria: la “Terapia fotodinamica”. Quest’anno gia’ 20 pazienti saranno trattate con la nuova tecnica, applicata per la prima volta sul cancro al seno: in precedenza, il laser era stato usato solo per i tumori alla pelle e alla bocca.

La Terapia fotodinamica e’ stata creata da Mo Keshtgar, celebre chirurgo al Royal Free Hospital. Durante il trattamento, viene iniettato un farmaco nel sangue del paziente che rende le cellule tumorali estremamente sensibili alla luce. Quando viene indirizzato un raggio laser attraverso la pelle contro le cellule cancerose queste “soffrono” la luce tanto da autodistruggersi. I ricercatori, che hanno annunciato la loro intenzione di iniziare l’esecuzione di prove presso la Royal Society Summer Science Exhibition, hanno detto che questa tecnica potrebbe anche offrire una alternativa alla radioterapia per alcune donne.(http://www.liquidarea.com/)