Posts tagged ‘berlusconi processo breve’

aprile 4, 2011

Berlusconi è alle corde.

La pausa è finita. I quattro giorni di sospensione dei lavori decisi giovedì scorso per tentare di riordinare i pezzi di una maggioranza ormai sfilacciata volgono al termine. E nel fine settimana le difficoltà, se possibile, sono aumentate: oltre ai Responsabili (che rivendicano posti di governo e minacciano di non votare i provvedimenti cari al premier) e alla fronda interna guidata da Claudio Scajola contro Ignazio La Russa, si apre ora anche il fronte Lega. Perché sugli immigrati in casa del senatur non si può e non si deve scherzare. Uno sfilacciamento non previsto, che arriva alla vigilia della giornata cruciale per il futuro giudiziario del premier: domani infatti è il giorno del voto sul processo breve e sul conflitto di attribuzione del caso Ruby. Non è tutto. Perché sempre martedì l’ufficio di presidenza si esprimerà sul ministro della Difesa, reo di aver insultato il presidente della Camera. L’obiettivo principale è e rimane il passaggio a Montecitorio del provvedimento che regala la prescrizione quasi immediata del processo Mills di buona parte di Mediaset e Mediatrade. Se domani alla Camera i lavori non daranno garanzie di successo, il Cavaliere potrebbe convocare per mercoledì un consiglio dei ministri straordinario per blindare il voto e giustificare la sua assenza al tribunale di Milano, dove è in programma la prima udienza Ruby, in cui è rinviato a giudizio per concussione e prostituzione minorile.