Posts tagged ‘Bagnoli irpino’

dicembre 27, 2009

Bagnoli informa

dicembre 15, 2009

Poesia di Vladimir Luxuria dedicata a Bagnoli.

Questa breve poesia ce l’ha inviata Vladimir Luxuria dove la sua visita a Bagnoli lo scorso Novembre.
La dolcezza e la leggerezza dei termini, la rendono semplicemente bellissima.

C’è un sapore che, dopo aver visitato Bagnoli, ti resta in bocca:
più deciso del tartufo,
più antico della castagna,
più dolce di un torrone;

è il sapore dell’affetto della gente,
del calore delle strette delle loro mani
e della luce di occhi e sorrisi.

La sapienza di chi con le mani sceglie le castagne migliori
e di chi con le mani ha intagliato splendide figure nel coro.

Grazie di tutto

Vladimir Luxuria

 

Antonio Nigro e Vladimir Luxuria

Vetta Rajamagra Laceno

dicembre 13, 2009

Commemorazione impastato e Don diana a bagnoli Irpino

Si è tenuta stamane a Bagnoli Irpino ( AV ) la cerimonia di apposizione di una targa commemorativa in memoria dei due martiri di mafia e camorra Giuseppe Impastato e Don Giuseppe Diana. Quaderni Socialisti era presente con il compagno Gianluca Capra. Un ringraziamento particolare va fatto al’assessore del comune di Bagnoli Irpino Antonio Nigro che ha fortemente voluto questo evento. All’amministrazione comunale e ai bagnolesi tutti va il plauso dei compagni socialisti.

dicembre 11, 2009

buonanotte compagni.

Buonanotte ai cittadini di Bagnoli Irpino che ricordano Peppino Impastato e Don Diana.

Buonanotte a Ciriaco De Mita che ha detto: “Pionati? Esiste ancora?”

peccato che ad Avellino hanno abolito le circoscrizioni altrimenti  poteva essere candidato  presidente.

dicembre 10, 2009

BAGNOLI IRPINO ricorda Impastato e Don Diana

Domenica 13 dicembre
l’Amministrazione Comunale di Bagnoli Irpino (AV), ha organizzato un’iniziativa denominata “Peppino Impastato e Don Giuseppe Diana, due vite un unico obiettivo: lottare contro tutte le mafie” durante la quale verrà posta
all’interno della  biblioteca comunale una targa commemorativa in ricordo di Peppino Impastato e Don Giuseppe Diana, vittime sacrificali della lotta alla
Mafia e alla Camorra.
” L’Idea -dichiara il consigliere Antonio Nigro- ci è venuta dopo l’angoscioso gesto fatto dal Sindaco di Ponteranica in provincia di Bergamo che tempo fa tolse la targa  dalla biblioteca comunale del proprio Comune. Un gesto assurdo che infangò la memoria di Peppino Impastato, martire
Italiano nella lotta contro la mafia. Tanti Comuni lungo tutto il territorio
dopo quell’infelice gesto hanno deciso di ricordare Peppino ponendo targhe alla sua memoria in uffici pubblici e biblioteche: anche Bagnoli quindi vuole dare un piccolo ma significativo omaggio a questo grande uomo morto in difesa dei propri ideali, affiancandogli un’altro personaggio, campano, ucciso dalla camorra, Don Giuseppe Diana, il prete ucciso nel ’94 a Casal di Principe. Un popolo senza memoria è un popolo senza futuro.”
La cerimonia di deposizione avrà luogo nella biblioteca Comunale sita in via Garibaldi domenica 13 alle ore 11:00.
Prevista inoltre in serata alle ore 18:00 la proiezione presso il Cinema
Comunale di un documentario sulla vita di Don Giuseppe Diana e del grande film
I 100 Passi, che ripercorre fedelmente la storia di Peppino Impastato.