Posts tagged ‘bagnasco’

dicembre 10, 2011

Bagnasco è impazzito: vuole pagare l’ICI.

Pubblicato da

ottobre 1, 2011

Le toghe rosse contro Berlusconi.

Maggio 19, 2011

Vaticano: Vescovi responsabili applicazione “norme” antipedofilia.

preti pedofili Vaticano: Vescovi responsabili applicazione norme antipedofilia

Il 16 maggio è stata pubblicata la tanto attesa Lettera circolare inviata dalla Congregazione per la dottrina della fede alle conferenze episcopali di tutto il mondo contenente le linee guida per affrontare i casi di abuso sessuale sui minori. Per chi non fosse informato,  la Congregazione per la dottrina della fede è il cosiddetto ex Sant’Uffizio, l’organismo della Curia Romana, completamente riformato nel 1965,  che pone grande attenzione alle problematiche che riguardano la fede, la dottrina cattolica, gli atteggiamenti culturali e morali. In questo caso specifico  essa si  occupa di dare delle indicazioni ben precise per contrastare con forza il fenomeno della pedofilia, che sta piagando il volto della Chiesa cattolica.

In primo luogo, entro un anno le conferenze episcopali nel mondo dovranno, sulla base delle linee guida vaticane, preparare delle norme anti-pedofilia, che si armonizzino con le legislazioni vigenti nei rispettivi paesi. Basilare è il punto in cui la lettera circolare precisa con chiarezza che vi deve essere assoluta cooperazione con le autorità civili del paese in cui si opera, ma anche e soprattutto l’obbligo di avvisare le stesse autorità civili di eventuali casi di abuso.

“L’abuso sessuale di minori non è solo un delitto canonico, ma anche un crimine perseguito dall’autorità civile. Sebbene i rapporti con le autorità civili differiscano nei diversi paesi, tuttavia è importante cooperare con esse nell’ambito delle rispettive competenze. In particolare, va sempre dato seguito alle prescrizioni delle leggi civili per quanto riguarda il deferimento dei crimini alle autorità preposte, senza pregiudicare il foro interno sacramentale. Naturalmente, questa collaborazione non riguarda solo i casi di abusi commessi dai chierici, ma riguarda anche quei casi di abuso che coinvolgono il personale religioso o laico che opera nelle strutture ecclesiastiche”.

gennaio 19, 2011

Anche la Chiesa contro Berlusconi.

 «Bisogna che si faccia chiarezza in termini stringenti, che la questione sollevata dalla procura di Milano abbia delle celeri risposte, così da non tenere sul filo la politica, le istituzioni, più ampiamente la governabilità». È quanto si legge in una nota del Sir, l’agenzia di stampa promossa dalla Cei, dal titolo: «Accuse e problemi» e firmata dal direttore Paolo Bustaffa.

L’Avvenire,poi, sottolinea la gravita’ delle accuse contro Silvio Berlusconi nel caso Ruby; per il quotidiano della Cei, l’idea che un uomo al vertice delle istituzioni possa essere coinvolto in casi di prostituzione minorile e’ qualcosa che ‘ferisce e sconvolge’. Il direttore, Marco Tarquinio, chiede che si faccia chiarezza al piu’ presto, ricordando come il presidente dei vescovi, cardinale Angelo Bagnasco, avesse fatto in settembre un richiamo alla sobrieta’ per chi ha incarichi pubblici.

luglio 17, 2010

La Chiesa fa bene.

Bagnasco: “La Chiesa fa bene come una medicina”
 Eminenza, cosa possiamo dire alle famiglie dei bambini con tumori causati da Radio Vaticana?

E’ un caso di terapia sbagliata.

marzo 25, 2010

laChiesa difende la vita.

ilpunto2.jpg