Posts tagged ‘AUTOGESTIONE’

novembre 11, 2013

Le imprese “recuperate” in Europa

 

Riccardo Troisi – In Francia è stato pubblicato un rapporto che analizza la consistenza e le trasformazioni delle imprese “recuperate” e “autogestite” dai lavoratori in Europa. Nello studio sono stati rilevate almeno 150 imprese europe che fanno dell’autogestione il loro punto di forza. L’iniziativa della pubblicazione è stata presa dalla Cecop, la ConfederazionVisualizza altro

ottobre 29, 2013

Come lavorare senza padroni in Italia

 

crisi economica,

COME ALCUNE IMPRESE ITALIANE SONO RIUSCITE A REINVENTARSI E SOPRAVVIVERE ALLA CRISI – Cooperazione e Workers Buy Out

FENICI D’ITALIAVisualizza altro

ottobre 28, 2013

Quando sono i dipendenti a salvare le aziende: si chiama autogestione.

 

ROMA (WSI) – Si chiamano, obbedendo a una classificazione internazionale, workers buy out e hanno dato vita in Italia già a 36 casi di piccole aziende salvate e rimesse in carreggiata dai dVisualizza altro
ottobre 11, 2013

La moneta greca che batte l’euro

Graziano Graziani | Si chiama Tem ed è scambiata a un euro. Ne avevamo cominciato a parlare su Comune-info un anno fa (L’evoluzione del trueque). Tra i mercati «alternativi» e la fabbrica recuperata Vio.Me, il paese riscopre l’autogestione contro la crisi

La Vio.Me si trova in una vasta area industriale a sud di Salonicco, a cui si accede dal raccordo autostradal…Visualizza altro

febbraio 20, 2013

Grecia: la fabbrica Vio.Me avvia la produzione sotto controllo operaio!

biometalgreciaLa Grecia delle lotte contro l’austerità compie ancora un piccolo, grande, passo avanti. Con un comunicato pubblicato l’8 febbraio 2013, gli operai della fabbrica Vio.Me annunciano l’inizio dell’autogestione della produzione. Avevo incontrato alcuni operai della fabbrica questa estate ad Atene durante una delle numerose iniziative di discussione pubblica dedicate alla lotta della Vio.Me. Nel maggio 2011, la Philkeram-Johnson, azienda leader della ceramica, decide di chiudere lo stabilimento Viomihaniki Metalleytiki di Salonicco, lasciando senza salario più di ottanta operai. Inizieranno giornate di lotta e di sciopero per i dipendenti costretti a sopravvivere con poco più di trecento euro al mese del sussidio sociale.

http://www.infoaut.org/index.php/blog/conflitti-globali/item/6845-grecia-la-fabbrica-viome-avvia-la-produzione-sotto-controllo-operaio