Posts tagged ‘assad’

settembre 3, 2013

Commettere un crimine di guerra per coprirne un altro?

La velenosa menzogna dell’attacco chimico in Siria è stata diffusa dal Mossad
William Bowles Global Research, 28 agosto 2013
536980Qui è dove tutto è iniziato: la facciata dell’intelligence israeliana Debkafile è all’origine della storia che accusa il governo di Assad e il suo esercito dell’attacco con i gas a Ghuta est, che ora costituisce lVisualizza altro

— con Pietro Reina

settembre 2, 2013

Siria. Nasce la versione dell’incidente di trasporto.


Si susseguono segnalazioni su internet circa un reportage di un giornalista americano che ha intervistato gli abitanti del sobborgo di Damasco colpito dall’attacco chimico.
La versione raccolta è che alcuni ribelli abbiano avuto un incidente nel trasportare questi agenti chimici per trasportare i quali non avevano addestramento.
Il media più credibile è ABC, in lingua spagnola.
Per una versione finale non ci resta che attendere dieci giorni.

http://www.abc.es/internacional/20130831/abci-siria-quimicas-rebeldes-201308311738.html

e c’è anche la versione inglese dello stesso giornalista.

http://www.infowars.com/rebels-admit-responsibility-for-chemical-weapons-attack/

settembre 2, 2013

SIRIA: Gli Stati Uniti combatteranno al fianco di Al-Qaeda



Matteo Zola – La morte è così messa in scena. Nello schermo televisivo la fila dei bambini ammazzati dal gas nervino, il peggiore dei crimini di al-Assad, uccide lo spettatore: è uVisualizza altro

giugno 16, 2013

Siria, Obama offre armi ad Al-queda.

Michele Paris – Ricorrendo ancora una volta ad accuse completamente fabbricate, l’amministrazione Obama ha dato il via libera alla fornitura diretta di armi americane ai “ribelli” in Siria. Facendo uso di armi chimiche nel conflitto in corso, secondo gli USA, il regime di Bashar al-Assad avrebbe infatti oltrepassato la cosiddetta “linea rossa” fissata dal presVisualizza altro

giugno 16, 2013

Se quest’uomo è un democratico…..


Alessia Lai – “Le informazioni sull’uso di armi chimiche da parte di Assad sono state costruite” dagli Usa come “le bugie sulle armi di distruzione di massa di Saddam Hussein”.
In poche righe, in un tweet, la risposta di Mosca al tentativo Usa di rovesciare il tavolo e mandare all’aria Ginevra 2 è netta. Nella tarda serata di giovedì la Casa BiancVisualizza altro

giugno 15, 2013

Datagate, ovvero Barack O’Bush.



Disse Brecht che, quando il fascismo fosse giunto in America, avrebbe assunto le fattezze della democrazia. Profezia poetica che si sta avverando.

di Giulietto Chiesa – Disse Bertolt Brecht che, quando il fascismo fosse giunto in America, avrebbe assunto le fattezze della democrazia.
Visualizza altro

giugno 15, 2013

Il quasi mondo della tecnica dell’informazione e la guerra siriana. Come fare disinformazione.

dalla STAMPA di oggi, 13/06/2013, a pag. 14, l’articolo di Claudio Gallo dal titolo “Se sono i ribelli a uccidere i civili siriani”.
«Walter Lippmann […] sosteneva con scetticismo l’esistenza di una quasi-realtà fatta di opinioni che la maggior parte delle persone prende per la realtà tout-court. Alla fine giunse a pensare che dVisualizza altro

giugno 15, 2013

Siria: parlamentare russo, false le informazioni su utilizzo armi chimiche.

 

Mosca, 14 giu. (Adnkronos) – Le informazioni sull’utilizzo di armi chimiche da parte del presidente siriano Bashar al Assad sono inventate e lasciano pensare che gli Stati Uniti le vogliano utilizzare per giustificare un intervento nel conflitto. Ne e’ convinto Alexei Pushkov, del parlamento russo, affermando su Twitter chVisualizza altro

giugno 8, 2013

Assad, il 20% è neutrale e solo il 10% supporta i ribelli.

DATO INSIGNIFICANTE PER LA DEMOCRATICA EUROPA: WORLD TRIBUNE RIPORTA (RIPORTA FONTI NATO) un dato che i governi conoscono ma di cui non è conveniente per loro parlare: IL 70% DEI SIRIANI è a fianco di ASSAD il 20% è neutrale e il 10% è contro.
“I sunniti non hanno amore per Assad,Visualizza altro

luglio 2, 2012

Assad e Khamenei.

 

ASSAD-Persian Kitten

 

syrian president Bashar al-Assad, sweet kitten of iranian Ayatollah Seyed Ali Hosseini Khamenei.