Posts tagged ‘alcool’

dicembre 27, 2014

Cancro: nel 40% dei casi incide sregolato stile di vita

Cancro: nel 40% dei casi incide sregolato stile di vita

Cancro: nel 40% dei casi incide sregolato stile di vita

In oltre 4 casi su 10 il cancro potrebbe essere evitato se si conducesse uno stile di vita piu’ salutare: e’ quanto emerge dai dati diffusi dal centro di ricerca sul cancro (Cancer Research Uk)…

novembre 17, 2011

Dipendenze e alcolismo: un gene impedisce il recupero.

E’ un gene ad impedire il recupero dall’. La scoperta coinvolge esclusivamente le persone alcol-dipendenti che riportano una particolare variante genetica, caratteristica che causa anche un maggiore rischio di morte prematura.

 

E’ il risultato di una indagine interdisciplinare promossa dal Dipartimento di Psicologia dell’Universita’ di Gothenburg, in Svezia. I ricercatori stanno studiando il gene del recettore della e hanno scoperto che una sua variante e’ ‘sovra-rappresentata’ nelle persone con grave dall’alcol. Peculiarita’ collegata a un alto numero di conseguenze negative di vitale importanza per i soggetti a rischio.

luglio 15, 2010

I danni dell’alcool sulle ossa.

Troppo alcool da giovani, drink e sbornie varie mandano in tilt i geni che proteggono dall’osteoporosi.
A sostenerlo è uno studio della Loyola University Health System, negli Usa, che ha trovato conferme sui topi all’equazione tra alcol in eccesso e fragilità ossea. I ricercatori hanno scoperto che fino a 300 geni legati alla salute ossea sono inibiti dal consumo esagerato d’alcol. I forti bevitori, che arrivano a buttar giù dai 4 ai 15 drink alcolici in una sola occasione, possono autoinfliggersi danni per anni.
Persino 3 anni di assoluta astinenza non sono sufficienti per ripristinare l’attività dei geni alterati, spiegano i ricercatori guidati dal biologo John Callaci.
I geni che regolano la “forza” di femori e tibie lavorano attraverso RNA, messaggeri del Dna che funzionano come modello per costruire le proteine, alla base di ossa e altri tessuti. L’alcol influenza effettivamente queste vie molecolari, con danni quasi permanenti. Lo studio potrà offrire anche nuove prospettive per la ricerca di farmaci in grado di spegnere la dipendenza da alcol.

marzo 23, 2010

La solitudine fa male al cuore

solitudineRicercatori dell’University of Chicago, hanno scoperto una relazione tra ipertensione e solitudine.

In un campione di 229 volontari tra i 50 e i 68 anni, gli scienziati americani hanno infatti rintracciato un legame diretto – e indipendente rispetto ad altri fattori di rischio come indice di massa corporea, consumo di alcol e sigarette, storia clinica del paziente – tra l’aumento della pressione nei vasi sanguigni e il senso di depressione e stress dovuto all’isolamento sociale.
I partecipanti al test sono stati monitorati per 5 anni e hanno dimostrato che chi tra gli intervistati sottoscriveva affermazioni quali “Le mie relazioni interpersonali sono superficiali” o “Non mi sento in sintonia con la gente intorno a me” presentava livelli di ipertensione più alti in media di 14,4 punti.(takareblog)