Posts tagged ‘agricoltura urbana’

Mag 29, 2012

Agricoltura urbana, una giungla in città.

agricoltura giungla urbana

L’antitesi della delocalizzazione del processo produttivo dell’agroalimentare: Urban Food Jungle, un progetto visionario elaborato dal designer James Haig Streeter della AECOM, che si propone di trasformare la città in una giungla rurale.

Un luogo in cui frutta e verdura crescono ai lati delle strade sotto gli occhi dei cittadini, permettendo ai consumatori di osservare l’intero percorso dalla pianta alla tavola e di consumare in bar e ristoranti i prodotti locali a km zero. Un modo per sopperire alla riduzione delle risorse alimentari, reinventando gli spazi agricoli e perseguendo una maggiore sicurezza alimentare.

Non semplici orti urbani e fattorie verticali: il sistema disegnato da AECOM si basa sull’acquaponica, la coltivazione integrata di acqua e pesci.

Continua a leggere: Agricoltura urbana, una giungla in città per produrre cibo con l’acquaponica

luglio 15, 2011

Agricoltura urbana a Il Cairo.

orti sui tetti de Il cairo

In genere siamo un po’ abituati a vedere orti urbani sui tetti dei grattacieli di New York o di Tokyo. In molti casi si coltivano ortaggi biologici e i prodotti sono poi venduti nei negozi al pian terreno. Insomma, l’agricoltura prende una piega urbanizzata. Ma questa necessità non riguarda solo i paesi industrializzati ma anche megalopoli come Il Cairo dove la necessità è di avere cibo non a Km0 ma a costo zero.

Evidenza Almasryalyoum:

Al Cairo, cresce la popolarità dell’agricoltura urbana e sempre più persone cercano di avere un approccio più sostenibile per l’ambiente favorendo l’auto produzione. Ci sono molti laboratori che diffondono le informazioni su come tenere un orto cittadino su tetti, balconi e giardini privati. Una delle maggiori difficoltà, tuttavia, è la mancanza di strutture per i neo agricoltori dove comunicare informazioni.

Ecco nascere una piattaforma che ospiterà i blog dei neo contadini dal nome Ezra3 e che sarà lanciata il prossimo agosto.