GUERRA AI PAGAMENTI IN CONTANTE

Cosa si rischia a pagare in contanti? I contribuenti che si arrischiano a pagare con moneta liquida beni, servizi e prestazioni per i quali vige il divieto del contante incapperanno in sanzioni. Le misure sanzionatorie raggiungeranno i contribuenti che supereranno il limite massimo che il Governo ha imposto al pagamento in contanti a partire da luglio 2020.  Nello specifico, è prevista una sanzione pecuniaria che oscilla tra 3000 e 50.000 euro per infrazioni risalenti ad un periodo antecedente al 1° luglio 2020. Per le eventuali infrazioni che il contribuente commetterà tra il 1° luglio 2020 e il 31 dicembre 2021 la sanzione oscillerà fra 2000 e 50.000 euro. Mentre a partire dal 1° gennaio 2022 le violazioni saranno punite con multe da 1000 a 50.000 euro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: