….e intanto in Italia!

Qello che è succeso con la Telecom è solo l’ultimo atto di un dramma che è iniziato negli anni 90 con le privatizzazioni selvagge iniziate , bisogna dirlo, dai governi dell’Ulivo che hanno causato il declino dell’Italia industriale (come a ben messo in evidenza Luciano Gallino), hanno accresciuto le diseguaglianze, ridotto la forza contrattuale dei lavoratori. Mani Pulite condusse un attacco formidabile contro l’industria pubblica decapitandone i vertici. Attuò quello che si era deciso sul Veliero Britanna. Ed il centrosinistra da operetta di postcomunisti e postdemocristiani fece il lavoro sporco, certamente condiviso e continuato dal csd e dal populismo qualunquista berlusconiano. Insomma il primo centrosinistra di LOmbardi, Nenni, e Giolitti fece la nazionalizazione dell’energia elettrica, la scuola media unica, lo statuto dei lavoratori, le pensioni retributive, il secondo ha fatto ‘opposto. IL fallimento della sinistra dela II Repubblca sta in larga misura qui. Il non essere stati in grado di recuperare la migliore tradizione socialista ha prodotto uno sbandamento culturale ed un oportunismo prtico i cui risultati li vediamo sotto i nostri occhi. Certo nell’industria pubblica si produssero fenomeni degenerativi, ma essi potevano e dovevabo essere corretti senza buttare l’acqua sporca con il bambino e tenendo conto del fatto  che grazie all’intervento pubblico in economia ed alla ecomomia mista l’iItalia divenne un grande paese industriale come ha ben messo in evidenza Giorio Rufolo nel suo ultimo libro. La sinistra se vuol rinascere deve rompere con i pradigmi di un postcomunismo (quello d’apparato) fallimentare e subalterno, con tute le chiacchiere dele subculture prodotte e recuperando il pensiero forte del socialismo italiano che è poi quello che ha dato all’Italia le più imortanti stagioni riformatrici. E nel PD si discute di regole e non di politica….

Giuseppe Giudice.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: