Archive for settembre 2nd, 2013

settembre 2, 2013

Rivoluzione siriana: intervista a Noam Chomsky.

Una recente immagine di Chomsky (foto Pressenza di Isabel Garcia)

di Noam Chomsky e Mohammad Attar

Nel corso della sua recente visita a Beirut il pensatore e filosofo Noam Chomsky ha incontrato un gruppo di attivisti dei media, volontari e singoli individui indipendenti siriani attivi nelle sfere culturali ed economiche. Chomsky ha chiarito di essere venuto per ascoltarli, per prestare orecchio alle loro diverse idee sulla situazione attuale in Siria.

http://www.pressenza.com/it/2013/07/rivoluzione-siriana-intervista-a-noam-chomsky/

settembre 2, 2013

Per ricordare Salvador Allende.

In occasione del 40 anniversario del colpo di stato in Cile, in Cooperativa Labriola un evento per non dimenticare i tragici eventi che portarono alla fine del Governo di Unità Popolare e all’inizio della dittatura militare.

– LA STORIA E’ NOSTRA E LA FANNO I POPOLI – Salvador Allende

Inizio alle ore 18, con una chiacchierata/intervista a testimoni di quei giorni.
Intervengono:

– Lucy Rojas, Presidente Associazione Culturale Cilena Alpi-Andes
– Rodrigo Andrea Rivas, Ex dirigente di Unidad Popular

Modera:

– Felice Besostri, Network per il Socialismo Europeo

A seguire, dalle 20.00, Grande Cena Cilena, su prenotazione:

– Empanada cilena
– Pastel de Choclo
– Flan de Limon
– Un calice di vino cileno

Il costo della cena è 16 euro, con aggiunta di un Pisco Sour a soli 2,5 euro in più!
info e prenotazioni inviando una mail a cenacilena@maquismilano.it

oppure 3493812810

A seguire, dalle 22.00, Daniele Biacchessi: “Cile 11 settembre 1973″, lettura scenica del libro omonimo di Daniele Biacchessi, Edoardo Carrasco, Stefano Paiusco, Raja Marazzini.

Venite Numerosi!

MAQUIS
COOP.LABRIOLA
ALPI-ANDES

per info: www.maquismilano.it
facebook MAQUIS
facebook Cooperativa Labriola
3493812810

settembre 2, 2013

Non tradiamo le api.

In ex chiesa arnia con 50mila api In ex chiesa arnia con 50mila api

BRUXELLES – La Commissione europea manterrà la decisione di limitare, dal prossimo primo dicembre, l’utilizzo di alcuni ‘pesticidi-killer’ che rappresentano un rischio per la vita delle api, nonostante l’annuncio della multinazionale svizzera Syngenta e della tedesca Bayer, di attaccare il provvedimento alla Corte di giustizia dell’Ue.

Bruxelles oggi assicura che ”dal prossimo primo dicembre sarà limitato il loro utilizzo come previsto dal provvedimento della Commissione europea”. Nel mirino dell’Esecutivo Ue sono finiti i pesticidi thiamethoxam, imidacloprid e clothianidin prodotti da Syngenda e Bayer, e Fipronil della tedesca Basf.

Il provvedimento adottato nei mesi scorsi, tiene a precisare l’Esecutivo Ue, ”e’ basato su informazioni scientifiche e sulle conclusioni dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa)”.

Reagendo alla notizia, Greenpeace afferma che si continua ad ignorare le prove scientifiche che chiaramente collegano alcuni pesticidi alla mortalità delle api. ”Invece di portare la Commissione europea in tribunale – prosegue l’organizzazione ambientalista – dovrebbero agire in modo responsabile e fermare la commercializzazione di questi pesticidi”.

settembre 2, 2013

Arriva la nuova lampadina.

Nuova etichetta per le eco-lampadine Nuova etichetta per le eco-lampadine

ROMA – La lampadina si rifà il look: dal primo settembre – come stabilito dall’Ue – sulle confezioni ci sarà un nuovo tipo di etichetta energetica. A colori o monocromatica, vi saranno indicati nome e/o marchio del produttore, identificatore del prodotto, classificazione energetica della lampadina e consumo ponderato di energia, queste ultime due sono le principali novità, rileva l’Anie, l’associazione delle imprese di settore aderente a Confindustria.

Nell’etichetta viene introdotta una nuova classificazione di efficienza energetica, con una scala di riferimento che va da A++ (altamente efficiente) a E (poco efficiente) per cui la lettera costituisce il ‘voto’ all’efficienza della lampada). Rispetto alla precedente classificazione, da A a G, questa nuova serie di valori mette in evidenza il miglioramento in termini di efficienza energetica delle innovative tecnologie disponibili.

Nella nuova etichetta c’e’ anche il dato sul consumo ponderato di energia su base annua espresso in kWh/1000h, per cui il consumatore sarà informato sul peso dei consumi energetici in bolletta delle diverse tipologie di lampade.

 

settembre 2, 2013

Il conte di Montecristo.

montecristo

 

Scusate il ritado, ma causa trasferimento non ho al momento la connessione internet.

Torneremo presto ricchi e spietati come il Conte di Montecristo. o meglio, come disse il mio amico Sergio Romano:” per il momento solo spietati”.