Archive for agosto 19th, 2013

agosto 19, 2013

Arriva l’auto ad aria.

In vendita a metà del prossimo anno la famosa MDI che ha fatto innamorare anche il colosso Tata. Il primo modello sarà un quadriciclo leggero. Ecco l’incredibile storia raccontata direttamente dal papà di questa macchina, Cyril Negredi VINCENZO BORGOMEO

Tutto pronto: entro la metà del prossimo anno sarà in vendita l’attesissima auto ad aria, una macchina che nel serbatoio ha solo aria compressa, il sogno di tutti in un periodo di caro-carburante. La  Motor Development International (MDI), con sede in Lussemburgo, è infatti ormai a un passo dal lancio commerciale e in anteprima a Repubblica.it ha rilasciato tutte le informazioni di dettaglio sul suo progetto (che pubblichiamo integralmente come Pdf 123 ). Niente più segreti quindi. Si sa che costerà appena 7000 euro e che il primo modello ad arrivare sarà una city car, seguito poi da una gamma infinita di modelli, dalla berlina da famiglia alla piccola, dalla vetturetta per 14enni al Bus, passando per il veicolo commerciale, il trattore e il container. Non manca nulla, perfino un motore da attaccare a casa ad una presa di corrente per usarlo come generatore in caso di emergenza.Evidentemente l’accordo stretto con la Tata nel gennaio del 2007 ha dato i suoi frutti e  –  soprattutto  –  la spinta giusta per passare dalla teoria alla pratica. “La prima auto ad aria ad arrivare sarà l’AirPod e sarà omologata come quadriciclo leggero “grande”, quello per 16enni.

Poi ci sarà anche una versione baby, per i 14enni, e quindi una macchina vera – spiega lo stesso Cyril Negre, responsabile tecnico dell’auto ad aria della Mdi, il figlio di Guy Negre il fondatore della MDI – la sfida è lanciata”.

agosto 19, 2013

Povia ha detto……

agosto 19, 2013

Oliver Stone qualifica Obama come un serpente durante una conferenza a Tokyo

Il riconosciuto cineasta Oliver Stone, aperto oppositore delle pratiche di spionaggio del Governo degli USA, ha qualificato il presidente Barack Obama come un “serpente”, in una conferenza a Tokyo.

“Obama è un serpente”, ha detto ai giornalisti agli inizi di questa settimana nel Club di Corrispondenti Stranieri del GiapVisualizza altro

agosto 19, 2013

Una ricetta al giorno: mussillo di baccalà con patate.

https://i1.wp.com/www.lucianopignataro.it/wp-content/uploads/2012/10/locanda-nonna-rosa-060.jpg   tagliare le patate a spicchi doppi, e il mussillo a pezzetti. in una teglia mettere l’olio di oliva e disporre le patate tagliate. Sulle patate mettere dei pomodori a pezzetti del tipo pachino, possibilmente.  sale, pepe, origano, aglio, prezzemolo e altro olio. Al secondo strato disporre i pezzettini di mussillo e su ogni pezzo mettere di nuovo aglio, prezzemolo, origano, e  pomodoro. Coprire bene la teglia con un coperchio e metterla a cuocere su fuoco lento. A metà cottura se si forma brodo in abbondanza scoprire e fare asciugare sempre a fuoco lento.

Da mangiare tiepido.

Ingredienti per sei persone: 800 gr di mussillo, 600 gr di patate, pomodori, origano, sale, pepe,prezzemolo, olio di oliva, aglio.

agosto 19, 2013

La Merkel contenta di aver massacrato interi popoli: “Su Euro e la Grecia ho vinto io”


«L’eurocrisi non è ancora finita, ma dalla crisi l’Ue uscirà più forte», a condizione che il suo destino non sia affidato solo «ai bassi tassi». Sono le parole della cancelliera tedesca Angela Merkel, rilasciate in un’intervista alla Frankfurter Allgemeine e pubblicata oggi da Repubblica. «Oggi vediamo quanto lVisualizza altro

agosto 19, 2013

Ferrovie dello Stato, Moretti: “Se Letta decide di privatizzare noi siamo pronti”

L’amministratore delegato del gruppo torna a parlare di privatizzazioni, dopo che il premier si è detto pronto a presentare in autunno un piano a riguardo. E assicura di avere una situazione patrimoniale buona, nonostante l’allarme della Corte dei Conti

Visualizza altro

agosto 19, 2013

In un anno tagliati 50 miliardi di prestiti.


Non si arresta la stretta del credito: negli ultimi dodici mesi le banche hanno tagliato più di 50 miliardi di euro a imprese e famiglie. Per le aziende la riduzione dei finanziamenti è stata di 42,8…

Non si arresta la stretta del credito: negli ultimi dodici mesi le banche hanno tagliato più di 50 miliardi di euro a imprese e famiglie. Per le aziende Visualizza altro

agosto 19, 2013

Globalizzazione.

agosto 19, 2013

NEL SOLITO SILENZIO STAMPA, NUOVE REGOLE EU PER I RISPARMIATORI. TIMORI ANCHE PER RISPARMI SOTTO I 100MILA EURO

Alla totale insaputa del pubblico, la EU fa passi concreti nel caso si verificasse un fallimento bancario.Alcune settimane fa, in un weekend ( qui ), è stato deciso di procedere al salvataggio delle banche; i risparmiatori oltre i 100.000 euro e gli azionisti e i titolari di bonds dovrVisualizza altro

— 

agosto 19, 2013

Philadelphia, scuole chiuse per crisi


Non solo Detroit. Nella città americana 218 istituti pubblici rischiano di non aprire. Servono 50 milioni di dollari. Che non ci sono.

di Valentina Pasquali – Il distretto scolatisco di Philadelphia affronta una crisi senza precedenti.Visualizza altro