Una festa privata.

Raduno Predappio

Adunata neonazista a Milano. Quello che mi preoccupa non sono le 2-300 teste rasate radunate per un concerto nazista nella Milano che fu protagonista della fine del nazifascismo nel 1945 con l’epilogo che tutti conosciamo. Quello che mi indigna è che il nazismo è REATO nel nostro Paese e che la risposta al Sindaco incazzato Pisapia da parte della Prefettura sia stata: “Era una festa privata”. Da quando un reato, se commesso su proprietà privata, non è perseguibile? C’era pure il KKK. Se veniva pestato qualche non bianco in quella “proprietà privata” sarebbe stato punito ma meno severamente perchè commesso non su suolo pubblico? Roba da matti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: