Archive for Maggio 5th, 2013

Maggio 5, 2013

per fortuna che c’è il Viagra. Vero Papi?

Il 5 maggio arriva per tutti.
Anche per LUI !!
Maggio 5, 2013

Il governo è completo.

Nessun commento:

Maggio 5, 2013

Per fortuna ce l’hanno tolta dalle scatole.

 

Dalle coppie gay a Bin Laden. Dai trans a Silvio Berlusconi. Passando per il Papa, Obama, e Benito Mussolini. Michaela Biancofiore al governo del Paese, sottosegretario alla presidenza del Consiglio. Pari Opportunità. E per l’Espresso ho raccolto le sue dichiarazioni più incredibili. Ecco un piccolo assaggio.
“Io, novella Lady Oscar e un po’ Giovanna D’Arco, sono una kamikaze imbottita di tritolo berlusconiano puro”.

“Una cosa grandiosa, popolare. L’altro giorno Berlusconi è sceso in mezzo alla gente e ha preso il treno, al posto degli aerei privati. Per questo lo amano tutti”.

“Mussolini è stato un grande uomo della storia, non possiamo dimenticare le cose che ha fatto”.

“Diciamocela tutta: Sarkozy era un avvocatuccolo di provincia, la Merkel una funzionaria della Germania dell’Est. Obama era un modesto avvocato che è stato montato tantissimo dal sistema mediatico. Berlusconi vicino a loro giganteggiava, lui era un vero taicon!”.

“E’ del tutto evidente che contro di lui ci sia stato un complotto internazionale”.

“Il Dalai Lama pensi alla pace nel mondo, invece che ridere di Berlusconi”.

“Crisi? Venendo qui sono passata davanti ad un famoso bar di Roma alle 10 del mattino, ed era pieno di gente che si faceva cornetto e cappuccino! Cosa faceva tutta questa gente? Se ci fosse davvero tutta ‘sta povertà…”.

“Mi fa strano vedere due uomini che si baciano, la trovo una cosa contro natura”.

(e questo è niente: continua sul sito dell’Espresso)

Maggio 5, 2013

Gasparri fa scuola.

Una manifica immagine pubblicata da Internazionale. Metropolitana di Parigi, al lavoro per con i nuovi manifesti di Reporters sans frontières, per la giornata sulla libertà di stampa.

 

 

 

– altre immagini, Repubblica.it
Maggio 5, 2013

Delirio omofobo del “Il Giornale”.

Dopo un’imbarazzante serie di deliri in materia di omosessualità – gli ultimi, proprio ieri – al sottosegretario Biancofiore è stata tolta la delega alle Pari Opportunità, e data quella alla Pubblica Amministrazione. Ed Il Giornale di oggi, titola così.

 

 

– grazie Simone Spetia
Maggio 5, 2013

Mario Draghi abbassa il tasso di interesse a 0,50%. Basterà? La parola a Lord Keynes.

 

“… sembra improbabile che l’influenza della politica bancaria sul saggio di interesse sarà sufficiente da sé sola a determinare un ritmo ottimo di investimento. Ritengo perciò che una socializzazione di una certa ampiezza dell’investimento si dimostrerà l’unico mezzo per consentire di avvicinarci all’occupazione piena; sebbene ciò non escluda necessariamente ogni sorta di espedienti e di compromessi coi quali la pubblica autorità collabori con l’iniziativa privata.”

– J.M.Keynes, Teoria Generale dell’occupazione, dell’interesse e della moneta, cap.24

Maggio 5, 2013

Noci, per vivere a lungo e proteggersi dal diabete.

Mangiare una porzione di (circa 28 grammi) a settimana può aiutare a ridurre il rischio di sviluppare . Ma la frutta secca è anche uno scudo contro il , la e l’obesità. A svelarlo sono tre ricerche presentate nei giorni scorsi al congresso ‘Experimental Biology Meeting’ di Boston. Nello primo studio della Loma Linda University (Usa), i ricercatori hanno verificato che il consumo delle è associato ad un miglioramento del profilo nutrizionale. noci 300x225 Noci, per vivere a lungo e proteggersi dal diabeteOvvero, un peso corretto e una diminuzione di diversi fattori di rischio cardiovascolare, rispetto a chi non ama le . I benefici della frutta con (mandorle, del Brasile, anacardi, nocciole, pinoli e pistacchi) sono stati testati su 803 adulti.
“I nostri risultati – avvertono gli scienziati – hanno dimostrato che una porzioni di o frutta secca a settimana (28 grammi) è significativamente associato ad una riduzione del 7% di metabolica”.

Maggio 5, 2013

Cervello: scoperta l’area che fa…invecchiare.

 

Gli scienziati dell’Albert Einstein College of Medicine hanno individuato la che controlla l’. Come si legge su Nature, l’, area del che controlla per esempio la fame, la sete, la temperatura del e l’affaticamento, potrebbe controllare anche il declino del del tempo.cervello 300x216 Cervello: scoperta larea che fa...invecchiare “Gli scienziati si sono chiesti da lungo tempo se l’ avvenisse in modo indipendente nei vari del o se potesse essere attivamente regolato da un organo del . Dal nostro studio appare chiaro che molti aspetti dell’ sono controllati dall’“, ha spiegato Dongsheng Cai, fra gli autori della . Studiando i topi, gli scienziati hanno scoperto che l’attivazione di un certo processo proteico nell’ accelerava significativamente l’, secondo vari test psicologici, cognitivi e comportamentali: si riduceva la forza e la taglia dei muscoli, lo spessore della pelle e la loro capacita’ di apprendimento.

Maggio 5, 2013

Carne di volpe e di topo venduta come manzo: 904 arresti in Cina.

Le frodi alimentari del caso della carne di cavallo che hanno tenuto banco nei primi mesi del 2013 scompaiono al cospetto della notizia shock proveniente dalla Cina dove la polizia ha arrestato 904 persone per reati tra cui la vendita di carne di volpe, visone e topo spacciata per carne di manzo e montone.

L’episodio è soltanto l’ultimo degli scandali alimentari che hanno seminato il panico fra i consumatori cinesi negli ultimi anni, dall’olio da cucina riciclato alle sostanze chimiche pericolose nel latte in polvere per bambini. Sono 382 i casi di carni trattate con iniezioni di acqua, carni di animali malati, tossiche e nocive e finti montoni e manzi trovate dalle autorità cinesi. L’operazione ha portato al sequestro di oltre 20mila tonnellate di prodotti a base di carne e all’arresto di 904 persone.

Ai rivenditori della provincia di Jiangsu viene contestata la vendita di falsa carne di montone ottenuta da volpi, topi e agenti chimici, mentre nella provincia del Guizhou venivano preparati artigli di pollo con perossido di idrogeno.

Maggio 5, 2013

L’Etna sarà patrimonio Unesco dell’Umanità.

L’Etna entrerà, il prossimo giugno, nell’elenco dei patrimoni mondiali dell’Umanità tutelati dall’Unesco: lo rende noto il Ministero dell’Ambiente.

 

L'Etna sarà patrimonio Unesco dell'Umanità

In occasione della 37/ma sessione del Comitato del patrimonio mondiale dell’Umanità che si terrà a Phnom Penh, in Cambogia, il prossimo giugno l’Etna, il vulcano siciliano più famoso, sarà proclamato patrimonio dell’Unesco: a dare la notizia è stato direttamente il neo-ministro dell’ambiente Andrea Orlando.