Sessanta anni e non li diomostra.

elica dna elica dna

‘Compie’ 60 anni ma e’ ancora la molecola piu’ studiata e su cui si appuntano le speranze dei ricercatori di tutto il mondo e di milioni di malati. Il 25 aprile 1953 veniva pubblicato su Nature il primo articolo a firma James Watson e Francis Crick che descriveva la struttura a doppia elica del Dna, dando inizio a studi che abbracciano ogni campo della scienza attuale, dalla medicina alla paleontologia.

La scoperta vera e propria risale al febbraio dello stesso anno, quando Watson e Crick, che lavoravano nei laboratori Cavendish dell’universita’ di Cambridge, guardando le foto ai raggi X scattate da Maurice Wilkins, che condivise con loro il Nobel nel ’62, e Rosalin Franklin, il cui contributo divenne noto solo piu’ tardi, ipotizzarono la struttura a doppia elica che oggi tutti conoscono, basata su 4 ‘mattoni’, o basi, accoppiati a due a due: ”Come vidi la fotografia – ricordo’ poi Watson nel suo libro ‘The Double Helix’ – rimasi a bocca aperta e il cuore prese a battermi piu’ forte”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: