Una ecatombe nel mondo della musica.

È davvero un fine settimana tristissimo, quello in corso: mentre Milano è in fila per il saluto in camera ardente a Enzo Jannacci, da New York arriva la notizia della morte del leggendario produttore discografico Phil Ramone, che da oltre un mese era in coma per le conseguenze di un aneurisma: violinista prodigio, a dieci anni aveva suonato per la Regina Elisabetta e da ragazzo era stato lui a registrare la celebre “Happy Birthday Mr. President” di Marilyn Monroe a John Fitzgerald Kennedy. A partire dagli anni ’60 era diventato famoso come ingegnere del suono prima e come produttore poi. Il primo CD mai prodotto al mondo, 52nd Street di Billy Joel, era stato prodotto da lui. Altra curiosità: un’esperto di acustica, è merito suo se diamo per scontato il suono surround nelle sale cinematografiche.

Ecco uno dei tanti  brani firmati da Ramone:

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: