Il discorso d’insediamento di Pietro Grasso.

Un discorso nobile, attento alla legalità, alla crisi, alla funzione alta della politica. Speriamo che alle parole seguano i fatti, ma era tempo che si sentiva la necessità di ascoltare parole che sono sembrate una ventata di aria fresca in un ambiente mefitico. Sembra essere stato sconfitto il mercanteggiamento tipico di una mentalità post-togliattiana, di cui D’Alema era stato il pestifero interprete. Se il Pd proseguirà su questa linea la nostra democrazia diventerà più forte e quel partito potrà riscoprire la sua vocazione a gestire il cambiamento e la crisi. Auguriamocelo. Grazie Boldrini, grazie Grasso e grazie a Nichi Vendola e grazie Pierluigi Bersani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: