Le banche prendono miliardi di euro da Bce e Stati, ma poi fanno piangere famiglie e imprese.

 

Hanno preso più di 1000 miliardi all’1% dalla Bce, hanno preso miliardi anche dagli stati (vedi banche spagnole e Mps in Italia). E cosa ci fanno con tutti questi soldi? In gran parte ci comprano titoli di stato al 5-6 % guadagnandoci tantissimo. All’economica reale? Pochissimo, sempre meno. Infatti, nel 2012 in Italia i prestiti a famiglie e imprese sono crollati di quasi 38 miliardi di euro. Risultano in crescita, invece, i finanziamenti alla pubblica amministrazione saliti di oltre 20 miliardi. Nel dettaglio, i prestiti alle imprese e alle famiglie sono diminuiti dai 1.512,5 miliardi del 2011 ai 1.474,7 miliardi dell’anno successivo con una riduzione di 37,7 miliardi (-2,5%). Questi i dati dell’ultimo rapporto del Centro studi Unimpresa .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: