Allarme rosso per i ghiacciai sulle Ande.

BUENOS AIRES – Il ritmo con cui le riserve di ghiaccio permanente delle Ande tropicali si stanno sciogliendo e’ il piu’ alto registrato negli ultimi tre secoli. L’aumento medio di 0,7 gradi centigradi annuali registrato tra il 1950 ed il 1994 ha fatto si’ che i ghiacciai della cordigliera, principale fonte d’acqua dolce per decine di milioni di persone, abbiano perso dagli anni ’70 ad oggi tra il 30% e il 50% della loro massa.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Cryosphere condotto dal Laboratorio di Glaciologia e Geofisica Ambientale di Grenoble, Francia, e dall’Istituto di Investigazioni Geologiche e Ambientali della Bolivia, il riscaldamento globale sta danneggiando in particolare i ghiacciai delle Ande tropicali al di sotto dei 5400 metri, di dimensioni ridotte rispetto a quelli situati a maggiori altitudini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: