250 esperti in cambiamenti climatici inTasmania per stilare nuovo rapporto

Il presidente del foro scientifico di esperti Ipcc, Rajendra Pachauri Il presidente del foro scientifico di esperti Ipcc, Rajendra Pachauri

SYDNEY – Proprio mentre l’Australia e’ in preda a una devastante ondata di incendi e di temperature record, oltre 250 dei maggiori esperti di clima sono riuniti da oggi a Hobart in Tasmania per rivedere e aggiornare l’ultima bozza del prossimo rapporto di valutazione del Gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico (IPCC), il quinto della serie. Con la promessa di presentare conclusioni ”scientificamente difensibili”, quando il rapporto sara’ pubblicato il prossimo settembre. L’IPCC, il foro scientifico formato nel 1988 da due organismi delle Nazioni Unite, l’Organizzazione meteorologica mondiale (WMO) ed il Programma per l’Ambiente (UNEP), e’ l’organizzazione leader nel mondo per la valutazione del cambiamento climatico. I suoi rapporti, pubblicati ogni sei anni, espongono in dettaglio lo stato corrente delle conoscenze in materia. Questo quinto rapporto e’ gia’ oggetto di controversie, dopo che una sua bozza top secret e’ stata divulgata da siti internet di ‘scettici del clima’ lo scorso anno. E la riunione di Hobart raccoglie gli scienziati che presiedono la prima e la piu’ dibattuta sezione del rapporto: ‘Cambiamento climatico 2013: la scienza fisica’.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: