Archive for gennaio 12th, 2013

gennaio 12, 2013

I rifiuti sono buoni.

rifiuti-napoli-caserta-tumori-balduzzi

Balduzzi: “più tumori ma nessun nesso con rifiuti. Piuttosto sono da segnalare  per la province di Napoli e Caserta, alte prevalenze di sedentari“.

gennaio 12, 2013

Seervizio privato.

MarcoMengoli-Invincibile

“capita che un omino per molti già spacciato vada nella trasmissione a lui meno consona e capita poi che in quella arena i due principali matador, ilTronfio & CopiaIncolla invece di far lavorare il criceto cadano nella becerità e nella scontatezza credendo così di far arrabbaire l’omino e far sì che lo stesso poi si alzi e se ne vada. Tra la solita bava alla bocca di uno e i soliti sorrisi falsi dell’altro l’omino inizia a carburare e invece di alzarsi e uscire, ribalta la frittata facendo finire ilTronfio & CopiaIncolla nella melma più alta e dimostrando ancora una volta di essere il solito grande Venditore… CHI SI ASPETTAVA DOMANDE SERIE E NON LA SOLITA FUFFA ALZI LA MANO E LA TENGA BEN ALTA CON ME IN ATTESA CHE L’INVINCIBILE INCONTRI PRIMA O POI VERI GIORNALISTI!”
gennaio 12, 2013

Nove milioni di stronzi, compreso io.

Pubblicato da

gennaio 12, 2013

Ma poi di domande cattive gliene hanno fatte poche…

 

gennaio 12, 2013

Il matrimonio allunga la vita.

sposi sposi

Il matrimonio allunga la vita? Forse, o quanto meno riduce la mortalita’ negli adulti di mezza eta’; i single o coloro che non sono piu’ sposati hanno un rischio doppio di morire precocemente (tra 40 e 50 anni) senza raggiungere la vecchiaia. E’ quanto dimostra una ricerca condotta da Ilene Siegler della Duke University Medical Center in Usa i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Annals of Behavioral Medicine.

Gli esperti hanno tenuto sotto osservazione oltre 4800 individui per moltissimi anni vedendo quali di loro raggiungevano la vecchiaia e quali invece morivano precocemente, quando erano adulti di mezza eta’.

gennaio 12, 2013

Lavorate in piedi.

lavoro in ufficio lavoro in ufficio

Se a causa del vostro lavoro siete intrappolati per lunghe ore dietro a una scrivania, seduti e senza fare altri movimenti se non quello di battere velocemente sulla tastiera di un pc, scansate la sedia e provate a lavorare in piedi: se lo farete per tre ore brucerete 144 calorie al giorno, che in un anno diventeranno 3,6 chili. E’ questo il consiglio per non ingrassare che il dottor John Buckley, del dipartimento di Scienza clinica e nutrizione dell’Università di Chester, ha dato attraverso Bbc News. “Ci sediamo a lavoro e poi in macchina e poi ancora dopo cena davanti alla tv e questo non è naturale- spiega lo studioso- gli esseri umani sono fatti per stare in piedi e camminare”.

gennaio 12, 2013

Le liste di Monti.

Mario Monti e i suoi alleati finalmente svelano le proprie carte. Anzi, in questo caso, le proprie liste, ovvero gli elenchi dei candidati al Parlamento per le prossime elezioni politiche. Almeno per quel che riguarda la camera dei deputati.

Un lungo travaglio, lunghi giorni di trattative tra il Professore e i suoi alleati principali: Italia Futura, Fli e Udc. Basti pensare che le liste del Partito Democratico sono state approvate già nella serata di martedì.

Quel che è certo è che, escludendo alcuni casi particolari, coloro che hanno abbandonato Pd e PdL per andare verso il “nuovo” centro montiano sono rimasti escluso dalle liste. Con l’eccezione di Pietro Ichino da una parte e di Mario Mauro dall’alltra.

Anche Monti non si sottrae, in verità, alla logica delle figurine di cui le liste per le prossime politiche sono comunque vittima. Per questo, dopo la campionessa olimpica di fioretto Valentina Vezzali, il professore ha scelto Irene Tinagli, Docente di Economia, esponente di Italia Futura, che correrà in Emilia per la Camera; Giovanni Monchiero, Presidenti dei direttori delle Asl, si candiderà per la Camera in Piemonte; Enzo Moavero Ministro per gli Affari Europei del governo Monti, avvocato, correrà per il Senato in Abruzzo.

La Lista Scelta Civica, presente solo alla Camera, ha tre caratteristiche. Almeno così si legge sul sito.

Tutti i candidati di Scelta Civica rispondono ai criteri di candidabilità richiesti da Mario Monti per riavvicinare i cittadini alla politica e ridurre lo spread tra rappresentanti e rappresentati, restituendo così credibilità alle istituzioni.
Sono presenti in lista donne, uomini e giovani della società civile che:

– non sono mai stati parlamentari;

– non sono né condannati, né soggetti a processi penali;

– si impegnano a prevenire situazioni di conflitti d’interesse, vera minaccia per qualsiasi società libera e giusta;

 

Ecco la lista completa di Scelta Civica

gennaio 12, 2013

Sprechi alimentari: metà della produzione mondiale non arriva alle tavole dei consumatori.

Secondo l’Institution of Mechanical Engineers ogni anno, nel mondo, vengono prodotte circa quattro miliardi di tonnellate di cibo di cui il 30-50% finisce sprecato nella lunga filiera che dai campi e dagli allevamenti arriva ai consumatori. Lo spreco globale di cibo è quantificabile fra 1,2 e 2 miliardi di tonnellate annue. Si tratta, naturalmente, di una cifra in grado di debellare il problema della fame del mondo e il segno evidente di uno squilibrio produttivo che risulta ancor più assurdo in tempi di crisi. Come dimostra il caso italiano, anche in tempi di recessione la quota di cibo sprecato continua a essere altissima a causa di un’abitudine al consumo incontrollato che si è sviluppata in progressione geometrica a partire dal secondo dopoguerra.

Il costo ecologico, naturalmente, è immenso. Basti pensare alla quantità di terra, energia, fertilizzanti e acqua che vengono spesi nella produzione del cibo, di energia e carburante utilizzati per la distribuzione e, successivamente, per lo smaltimento di alimenti che non arrivano all’ultima stazione del loro naturale percorso: lo stomaco dei consumatori.

Continua a leggere: Sprechi alimentari: metà della produzione mondiale non arriva alle tavole dei consumatori

gennaio 12, 2013

Vado a vivere in Sicilia.

Rosario Crocetta presidente della Ragione Sicilia lo ha annunciato attraverso un comunicato stampa pubblicato sulla sua pagina FB, i lavori del MUOS sono sospesi:

I siciliani sappiano che il governo siciliano non farà alcuno sconto sulla salute dei cittadini e, nel giro di qualche giorno, il provvedimento di sospensione dei lavori e della messa in mora dell’esercizio dell’ impianto Muos sarà emanato, per cui a nulla servono forzature di stampo autoritario per imporre alla Sicilia strumenti che potrebbero essere collocati in aree più idonee, dove non ci siano rischi per la salute dei cittadini.

La decisione arriva a meno di 24 ore delle cariche delle forze dell’ordine contro i manifestanti che in maniera pacifica nella notte tra il 10 e l’11 gennaio presidiavano a Niscemi, come altri giorni, contro il passaggio delle gru usate per montaggio delle antenne MUOS.

Continua a leggere: Tafferugli contro MUOS a Niscemi e Crocetta annuncia:”I lavori sono sospesi”

gennaio 12, 2013

Follia allo stato puro.

A distanza di un anno, il candidato sindaco di Catanzaro Franco Nocera ci riprova, comizio in piazza. Ed è di nuovo deserto.