E’ legge giornata nazionale alberi, uno per ogni bimbo.

Il 21 novembre di ogni anno in Italia si celebrera’ la Giornata nazionale degli alberi. E ogni bambino avra’ il proprio nel comune in cui vive. Per legge. La commissione Ambiente di Palazzo Madama ha dato infatti il via libera, in sede legislativa – dopo che la stessa cosa era avvenuta alla Camera due giorni fa – al disegno di legge sulle ‘norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani’, che tra l’altro cose prevede che il sindaco faccia un ‘bilancio arboereo’ del proprio territorio.

Tra le principali novita’ introdotte dal testo, formato da 8 articoli, oltre all’istituzione della Giornata nazionale degli alberi, il censimento degli alberi storici monumentali (che se abbattuto per errore o senza il parere ‘vincolante’ della Forestale puo’ portare a multe fino a 100.000 euro), l’obbligo per i comuni di piantare un albero per ogni bambino (nato o adottato) residente, l’ampliamento delle possibilita’ per le citta’ di intervenire sulle aree verdi, con agevolazioni per investimenti da parte dei privati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: