Archive for novembre 26th, 2012

novembre 26, 2012

Mandela contro Papa Giovanni.

novembre 26, 2012

Alfano avvistato ad un seggio delle primarie.

Tag: , , ,
novembre 26, 2012

I grandi geni della politica.

novembre 26, 2012

HIV: si studia uno strumento tascabile per diagnosi precoci.

hiv-test

07:00 pm | Un nuovo dispositivo che si tiene in una mano e che potrebbe diagnosticare l’infezione da Hiv ai primi stadi in pochi minuti e’ attualmente in sviluppo presso l’University…

26 novembre 2012 / Leggi tutto »

novembre 26, 2012

Urologia: arriva in Italia il QPT (Quick prostate Test).

Scienza

novembre 26, 2012

Continua la tragedia di Taranto.

L’operazione della Guardia di Finanza che si sta svolgendo in queste ore in tutta Italia è stata chiamata Ambiente svenduto e ha portato al momento all’arresto di 7 persone con l’accusa di associazione a delinquere, concussione e disastro ambientale coinvolte con diversi gradi di responsabilità in merito all’inquinamento a Taranto e generato dall’Ilva .

Come riporta sulla sua pagina Fb Angelo Bonelli presidente dei Verdi ecco i nomi:

Tre arresti in carcere, quattro ai domiciliari. Avvisi di garanzia per il presidente dell’Ilva Bruno Ferrante e per il direttore dell’Ilva di Taranto Adolfo Buffo. Associazione a delinquere finalizzata a commettere più delitti contro la pubblica incolumità nonchè delitti contro la pubblica amministrazione. Corruzione in atti giudiziari, concussione. Finiscono in carcere l’ex direttore dello stabilimento di Taranto, Luigi Capogrosso, e l’ex responsabile delle relazioni esterne Girolamo Archinà. Fabio Riva, già vicepresidente e amministratore delegato dell’Ilva, è latitante. Nuova misura cautelare agli arresti domiciliari per il patron Emilio Riva, per il consulente Lorenzo Liberti, per l’ex assessore provinciale all’ambiente del Pd, Michele Conserva e per un rappresentante della Promed Engineering di Taranto. Gli uomini della Finanza stanno eseguendo questa mattina il sequestro preventivo dei prodotti finiti e/o semilavorati destinati alla vendita ovvero al trasferimento in altri stabilimenti del gruppo.
La tesi della magistratura di Taranto è che nonostante il sequestro degli impianti del 24 luglio scorso, l’Ilva continua a produrre acciaio inquinando. Dunque, l’acciaio è il prodotto dei reati contestati.

Posta sotto sequestro, come riferisce Pubblico, anche la produzione degli ultimi 4 mesi e che non potrà essere venduta essendo stata prodotta in un impianto non a norma. Lo stop posto alla produzione diventa così definitivo.

Continua a leggere: All’Ilva 7 nuovi arresti e sequestro della produzione degli ultimi 4 mesi

novembre 26, 2012

Orto dei Getsemani, agli ulivi secolari servono cure.

Il Getsemani è un piccolo uliveto appena fuori la città vecchia di Gerusalemme, sul Monte degli Ulivi: è scritto nei Vangeli che qui Cristo si ritirò in preghiera dopo l’ultima cena e poco prima che Giuda lo tradisse:

Allora Gesù andò con loro in un podere, chiamato Getsèmani, e disse ai discepoli: ‘Sedetevi qui, mentre io vado là a pregare’. Matteo 26:36

Un luogo mistico, da secoli meta di pellegrinaggi, che viene custodito oggi dai frati Francescani, che lo manutengono e ne ricavano olio; ma anche un luogo fermo nel tempo, che non produce più olive per numerosi fattori e che dovrà essere curato per poter tornare allo splendore di un tempo.

Continua a leggere: Orto dei Getsemani, agli ulivi secolari servono cure

novembre 26, 2012

E’ ritornata Moby Dick.

E’ stata avvistata a largo della costa Spitsbergen, in Norvegia, dall’ingegnere marittimo inglese Dan Fisher, un avvistamento che farà discutere; no, non è il corpo fisico della vecchia Democrazia Cristiana, è proprio lei, il mito dei mari, quel cetaceo che fin da bambino mi ha incantato nelle letture delle avventure del capitano Achab: Moby Dick, la balena bianca.

Da sempre considerata una delle creature più rare dell’ambiente marino, lo splendido esemplare di megattera bianca è stato avvistato mentre nuotava in branco a largo della Norvegia; ribattezzata Willow, la megattera è stata immortalata da Fisher in alcuni scatti.

Continua a leggere: Willow, la balena bianca

novembre 26, 2012

Fu vera gloria?

Parlare di vittoria del segretario Bersani alle votazioni appena concluse appare quantomeno inopportuno laddove i risultati puniscono l’apparato e sostanzialmente premiano al di la dei meriti il candidato Renzi dimostrando che c’è sempre meno affezione verso un partito burocratizzato e sclerotico e che la svolta socialdemocratica di Bersani non è riuscita ad arrestare. Appare chiaro, invece, il fascino che il moderatismo di Renzi, privo di contenuti e chiaramente rivolto ad una platea conservatrice non da alcuna speranza di cambiamento e di rinnovamento reale in senso socialdemocratico. Al sud, dove più drammatica è la crisi economica i discorsi liberisti di Renzi e la sua linea politica filomontiana    hanno riscosso meno consensi, ma questo non ha impedito di evidenziare la debolezza  del sistema di potere tradizionale del PD  con una buona parte del suo elettorato.