Fu vera gloria?

Parlare di vittoria del segretario Bersani alle votazioni appena concluse appare quantomeno inopportuno laddove i risultati puniscono l’apparato e sostanzialmente premiano al di la dei meriti il candidato Renzi dimostrando che c’è sempre meno affezione verso un partito burocratizzato e sclerotico e che la svolta socialdemocratica di Bersani non è riuscita ad arrestare. Appare chiaro, invece, il fascino che il moderatismo di Renzi, privo di contenuti e chiaramente rivolto ad una platea conservatrice non da alcuna speranza di cambiamento e di rinnovamento reale in senso socialdemocratico. Al sud, dove più drammatica è la crisi economica i discorsi liberisti di Renzi e la sua linea politica filomontiana    hanno riscosso meno consensi, ma questo non ha impedito di evidenziare la debolezza  del sistema di potere tradizionale del PD  con una buona parte del suo elettorato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: