Il futuro del PDL

Non solo è la “rottamatrice” del Popolo della Libertà (…) – vorrebbe fare piazza pulita dei vari La Russa, Cicchitto, Verdini, Gasparri, pure della Minetti – ma in caso di primarie sarebbe pronta a sfidare Alfano, e presentarsi come candidata Premier. Il motto di Daniela Santanché, “Voglio un partito di plastica, perché la plastica è bellissima“, e allora eccola, con la solita sobrietà, fare shopping in centro a Milano.

 

 

One Comment to “Il futuro del PDL”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: