Archive for ottobre 11th, 2012

ottobre 11, 2012

Attività fisica per dimagrire, gli errori da evitare.

 

 Mariella

Attività fisica per dimagrire, gli errori da evitare Si fa un gran parlare di attività fisica per dimagrire ma, spesso accade che questo non succeda, nonostante una dieta equilibrata e tutto il resto. La domanda che sorge spontanea è: perchè? La spiegazione è semplice, ci sono degli errori da evitare. È fondamentale seguire delle regole ben precise, semplici ma importanti.Continua a leggere

ottobre 11, 2012

Microorganismi eucarioti: scienziati li riclassificano.

eucarioti

03:32 am | Una delle principali sfide scientifiche è la classificazione del mondo naturale, specialmente i protisti, che sono microorganismi eucarioti. Anche se la classificazione proposta da Sina Adl et al.…

10 ottobre 2012 / Leggi tutto »

ottobre 11, 2012

Arrivano gli alieni.

fiume tamigi londra

Il Tamigi, come molti altri fiumi europei, è insidiato dalle specie invasive. Sono diversi i fattori che facilitano la proliferazione di specie alloctone: i cambiamenti climatici che rendono accessibili ecosistemi prima proibitivi per diversi animali e piante tropicali; la manipolazione dell’uomo che spesso effettua interventi di ripopolamento che minacciano flora e fauna autoctona; l’inquinamento che fa proliferare alcune specie, più resistenti o addirittura che traggono beneficio da alcuni contaminanti, a discapito di altre; il trasporto di merci agroalimentari (e dei loro parassiti) da un capo all’altro del mondo.

Secondo una recente analisi pubblicata sulla rivista Biological Invasions, nelle acque del Tamigi si contano quasi 100 specie di acqua dolce non native del Regno Unito. Il bacino del fiume Tamigi è tra i corsi d’acqua dolce più invaso dalle specie aliene di tutto il mondo.

Continua a leggere: Le specie invasive invadono il Tamigi, fallite miseramente le politiche di contenimento

ottobre 11, 2012

Lettere dalla Grecia

Il mio amico basilio mi scrive dalla Grecia ed io testualmente riporto:

Caro   amico     Beppe   ti saluto.

La situazione in Grecia giorno  dopo giorno peggiora. Il governo greco prende misure che non sono state prese mai neanche, durante l’occupazione Italo-Tedesca. Il governo Greco è al 100% al servizio della Troica e soprattutto dei Tedeschi.

Le misure del governo  sono disastrose per l’ 80% del popolo.

1)      La disoccupazione ufficialmente è del 26%  ma quella vera è 35% e forse anche di più.

2)        Lo stipendio base senza trattenute è di 583 E, ma con le trattenute arriva per forza a 400 E.

3)        Aboliscono le 8 ore lavorative e cosi  i Greci lavoreranno 10 o anche 12 ore al giorno.

4)      Va via anche la settimana corta. Si ritorna a 6 o anche a 7 giorni lavorativi.

5)       Tutti i liberi professionisti verranno tassati con 35% sin dal primo euro.

6)       A differenza degli anni precedenti per cui ogni cittadino veniva tassato dai 10.000 euro in su,  dal 1\1\2013 verrà tassato tutto il reddito.

7)        La tassa per gli immobili è aumentata 10 volte .Dal 1\1\2013  il proprietario della propria casa pagherà tasse equivalenti quasi ad un affitto annuo.

8)      . Diminuiscono in continuazione gli stipendi sia statali che privati ma anche le pensioni fino adesso 50—60% e diminuiranno ancora.

9)       Aboliscono completamente la cassa di integrazione  dei muratori e dei lavoratori che lavorano 6 mesi l’anno.

10)    Tolgono tutti gli aiuti alle famiglie numerose, e addirittura i figli verranno anche tassati come se fossero degli immobili.

11)   Tolgono tutti gli aiuti alle famiglie con figli disabili che hanno raggiunto la maggiore età. Come se, secondo loro, fossero capaci di rendersi indipendenti

In  Grecia si trovano 1.800.000 musulmani abusivi cioè illegali Questi hanno deciso di chiuderli in campi di accoglienza. Hanno deciso di creare in tutta la Grecia zone di economia libera dove capitalisti stranieri e Greci verranno a investire. In queste zone non saranno valide le leggi lavorative nazionali. Si lavorerà 12 ore al giorno con 300 Euro al mese e senza mutua. Saranno chiamati i Greci ad andare a lavorare e se i Greci non ci vanno, prenderanno i musulmani che hanno rinchiuso nei campi di accoglienza. Questi campi, guarda caso, vengono creati alle vicinanze delle zone di economia libera.

Tutte queste misure hanno solo uno scopo di svendere o cedere per 50-100 anni a prezzo stracciato tutto il patrimonio Greco. Vogliono creare una Cina in Europa. Molti all ‘estero dicono che la Grecia è troppo piccola per essere tanto ricca e questo non si  può permettere.

Tutte queste misure hanno portato i seguenti risultati.

1)      Disoccupazione ufficiale 26% , reale 36% o anche più. Disoccupazione giovanile 60%.

2)      Emigrazione: centinaia di migliaia di Greci, soprattutto giovani, e sopratutto con titoli universitari sono alla ricerca di lavoro all’estero.

3)      Mortalità: negli anni 2010-2011 sono morti tanti, quanti sono morti nell’ultimo u decennio.

4)      3500 o anche più di suicidi. Si calcola che 3 Greci ogni giorno si suicidino.

5)      70% della popolazione è povera. Secondo EUROSTAT 500.000 bambini non hanno da mangiare e per questo presentano problemi nello sviluppo fisico e mentale.

6)      In tutta la Grecia si distribuiscono più di 400.000 porzioni di cibo ali giorno.

7)      Il numero dei senza tetto è aumentato di 10 volte.

Naturalmente di questo nesuno parla.