DIFFUSIONE DELLA POVERTÀ IN ITALIA E LA DIFFERENZA TRA NORD E SUD.

La percentuale nazionale del 13,6% si riparte nel seguente modo: Nord – 4.9, Centro – 6,7, Mezzogiorno – 23,8 %. Il dato sociale drammatico è che la povertà relativa nel Mezzogiorno è quasi 5 volte superiore a quella del resto del paese.

One Comment to “DIFFUSIONE DELLA POVERTÀ IN ITALIA E LA DIFFERENZA TRA NORD E SUD.”

  1. Non è una novità. E’ il dato cristallizzato dall’unità d’Italia in poi!
    Perchè? Perchè gli Italiani siamo una mandria di “pecore belanti” che da sempre si sino affidati all’uomo della provvidenza di turno i quali, di volta in volta, ci hanno….senza usare nemmeno un po’ di vasellina!!!
    Quando smetteremo di essere pecore da tosare e diventeremo “cittadini” dignitosi da rispettare, allora forse le cose cambieranno. Io sono troppo vecchio per assistere ad un miracolo del genere. Quindi continuerò a sentire belare dalle ALPI all’ultima propaggine della Sicilia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: