IL SILENZIO E’ LORO.

Le parole di ingroia non sono ben viste dal CSM,
il cui presidente è – ricordiamolo – Napolitano.
In Italia le uniche parole permesse,
alla faccia della democrazia,
sono quelle che non danno fastidio a nessuno.
Telecronache calcistiche, sfuriate di critici d’arte pazzoidi
e idiozie da reality shows.
Ma il silenzio è anche il grande amico di tutte le mafie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: