Archive for settembre 11th, 2012

settembre 11, 2012

Come sarà composto il nuovo Parlamento.

settembre 11, 2012

Troppa televisione fa male.

il sito di Ippo di Stefano Frassetto

settembre 11, 2012

Odio tutti!

Big Bang di Massimo Cavezzali

settembre 11, 2012

Soros: “La Germania lasci l’euro, oppure lo guidi”

“La crisi dell’euro è un mix complesso di problemi bancari e debito sovrano, ma anche di divergenze nelle performance economiche che hanno dato vita a squilibri nella bilancia dei pagamenti all’interno dell’Eurozona. Le autorità non hanno compreso la complessità della crisi, né tanto meno hanno ravvisato alcuna soluzione. Così hanno cercato di prendere tempo.”

Continua a leggere »

settembre 11, 2012

Qual’è la verità?

foto di Union De Naciones Latinoamericanas.
settembre 11, 2012

A volte ritornano.

Dopo l’indimenticabile figuraccia del “Lusi-gate” e la fuga d’amore con un Terzo Polo che non si è di fatto filato nessuno, Rutelli rientra nel centrosinistra. Lo fa appena prima di essere venduto a trance come Fantozzi al mercato di Natale.

Il rischio è quello di raccogliere un miserabile 0,5% e restare fuori dal palazzo dopo decenni di politica di primo piano, incarichi prestigiosi ed addirittura una candidatura a premier.

Per i partiti della “prima repubblica e mezzo”, quelli cioè che negli anni hanno cambiato nome ma mantenuto più o meno le stesse facce, sono tempi durissimi. Il centrosinistra paga il sostegno al governo Monti e paga, soprattutto, il mancato impegno di “equità” preso dal governo dei tecnici. In questo scenario, Rutelli cerca riparo in una coalizione che possa garantire l’accesso in Parlamento, anche con un apporto esiguo di elettori.

Non c’è il minimo dubbio che il PD accetterà di comprare tutta la cernia. Il rischio è quello di dare un sapore strano alla zuppa.

settembre 11, 2012

Menopausa: perché il calo degli estrogeni corrisponde con un aumento dell’addome nelle donne.

enzima

12:14 am | Le donne sono piu’ inclini ad accumulare grasso nell’addome, rispetto agli uomini, a causa di un enzima che con il calo degli estrogeni, dopo la menopausa, porta ad…

11 settembre 2012 / Leggi tutto

settembre 11, 2012

Tuojours les francaises!

Francia: le coppie gay potranno adottareIl progetto di legge che introdurrà il matrimonio anche per le coppie omosessuali in Francia, consentirà anche per queste ultime di adottare “alle stesse condizioni degli eterosessuali”: lo ha annunciato, in un’intervista al cattolico La Croix, il ministro della Giustizia, Christiane Taubira.

La stessa Guardasigilli precisa che la legge non prevede di allargare ai gay l’accesso alla procrezione medicalmente assistita.

“Il progetto di legge estenderà alle persone dello stesso sesso le disposizioni attuali sul matrimonio, sulla filiazione e sulla genitorialità”. “Apriremo quindi – spiega il ministro – l’adozione alle coppie omosessuali e questo avverrà in un quadro identico a quello attualmente in vigore. Potranno, come le altre, adottare individualmente o congiuntamente”.

settembre 11, 2012

Ma la ‘Ndrangheta non stava in Calabria?

I carabinieri del comando provinciale di Milano stanno eseguendo 37 ordinanze di custodia cautelare nell’ambito di un’operazione, denominata ‘Ulisse’ contro clan della ‘Ndrangheta in Lombardia. I provvedimenti, emessi dalla procura distrettuale antimafia di Milano, riguardano i reati di associazione per delinquere di tipo mafioso, porto e detenzione illegale di armi, usura ed estorsione, tutti reati aggravati dalle finalita’ mafiose.

settembre 11, 2012

Acqua pubblica, se ne rimane!

Dopo le prime piogge dei giorni scorsi sembra rientrata l’emergenza idrica che ha afflitto molte zone d’Italia negli ultimi mesi; le sorgenti sono tornate a livelli accettabili e i razionamenti decisi da alcune amministrazioni in Sicilia, in Puglia, in Calabria e persino nel Lazio nella provincia di Latina, sono terminati.

Ma non sono esauriti i problemi della rete idrica che troppo spesso disperde le risorse, paradossalmente proprio nelle zone con maggiori problemi di approvvigionamento; è il caso, ad esempio, della provincia di Latina che disperde fino al 60% delle proprie risorse.

Stando a uno studio pubblicato dalla società di consulenza strategica Athlesys la provincia laziale vede letteralmente gettare nel vuoto un ingentissimo quantitativo d’acqua; questo nonostante ci siano realtà balneari come Gaeta, Minturno e Formia che abbiano dovuto tamponare una vera e propria emergenza idrica riducendo i flussi e inviando autobotti da 90€ l’ora di affitto.

Continua a leggere: Acqua pubblica, la rete a perdere