Blitz di Greenpeace sulla piattaforma Gazprom contro le trivellazioni nell’Artico.

blitz trivellazioni artico russia greenpeace

Prosegue la battaglia di Greenpeace contro le trivellazioni petrolifere nella regione artica, area molto sensibile in caso di disastri ambientali perché sarebbe estremamente difficile intervenire per tamponare i danni, già complicati da gestire in acque più accessibili, come ha ampiamente dimostrato il caso della marea nera nel Golfo del Messico.

Questa mattina gli attivisti di Greenpeace, alle 4 ora locale, si sono avvicinati con un gommone alla piattaforma gestita dal colosso Gazprom, nel Pechora Sea, in Russia Nordoccidentale, riuscendo ad arrampicarsi ed a occuparla, srotolando uno striscione: “Stop alle trivellazioni nell’Artico“. Gli attivisti resteranno accampati con viveri e rifornimenti per diversi giorni. Con loro c’è Kumi Naidoo, direttore esecutivo di Greenpeace International dal 2009.

Blitz Greenpeace piattaforma Gazprom Artico Blitz Greenpeace piattaforma Gazprom Artico Blitz Greenpeace piattaforma Gazprom Artico Blitz Greenpeace piattaforma Gazprom Artico

Blitz Greenpeace piattaforma Gazprom Artico Blitz Greenpeace piattaforma Gazprom Artico Blitz Greenpeace piattaforma Gazprom Artico Blitz Greenpeace piattaforma Gazprom Artico

Continua a leggere: Blitz di Greenpeace sulla piattaforma Gazprom contro le trivellazioni nell’Artico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: