Fiat: coronaca di un fallimento annunciato.

La Fiat dice addio alla produzione di due auto: la Lancia Musa e la Fiat Idea. Gli operai avrebbero dovuto lavorare sulla linea per un’altra settimana, ma la società ha deciso di interrompere in anticipo. Adesso 2600 operai dello stabilimento di Mirafiori andranno in cassa integrazione a zero ore fino a quando non verrà iniziata la produzione dei nuovi modelli. Ilche vuol dire, nella migliore delle ipotesi, a fine 2013. Ma in realtà non si sa quando, dato che non ci sono progetti vicini ad uno sbocco, a quanto si sa.
E’ stato anche annunciato dalla Fiat che la settimana prossima gli operai addetti alla costruzione della MiTo lavoreranno solo due giorni, mentre per gli altri sarà cassa integrazione. La società torinese spiega che è dovuto ad un problema di consegne di pezzi da parte di una delle società dell’indotto.
Ma al di là  del caso specifico, appare evidente che la società ormai fa acqua da tutte le parti: a Pomigliano 11 giorni in più di cassa integrazione a fine agosto; Mirafiori; il continuo calo di vendite sia in Italia che in Europa che va avanti da tre anni; nessun nuovo modello da molti anni e nessuno di successo da oltre 20 anni… se questa è una fabbrica ben gestita…

e la classe politica?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: