Fumo passivo più pericoloso dell’inquinamento.

L’ da di sigaretta all’aperto è molto peggio che non l’ nell’aria di città. Respirare il anche all’aperto è peggio che farsi una passeggiata in mezzo ai tubi di scarico nel traffico cittadino, suggerisce un nuovo studio. Il di sigaretta sarebbe infatti in grado di aumentare di ben 16 volte, e fino a 26, il livello di fondo di polveri sottili presenti nell’aria esterna. Per cui lo stare vicino a una persona che fuma, anche all’esterno, espone a livelli d’ molto pericolosi.

L’aumento esponenziale dell’ dell’aria da parte delle è stato osservato dai ricercatori neozelandesi dell’Università di Otago che hanno condotto uno studio di cinque settimane misurando i livelli di particelle sottili nell’aria, all’esterno di un centro commerciale, a seguito del passaggio di 284 persone che fumavano.
I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista Health & Place ed evidenziano come a una distanza media dai fumatori di 2,6 metri vi fosse una media del 70% in più di particelle sottili PM 2.5 nell’aria (le particelle in questione hanno un diametro pari a 2,5 mm o inferiore). La misurazione ha permesso di stabilire che vi era un aumento del livello di fondo di da 16 a 26 volte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: